Mondi POP Letteratura Tra i 50 canadesi che hanno cambiato il mondo, 3 sono fumettisti

Tra i 50 canadesi che hanno cambiato il mondo, 3 sono fumettisti

Ken McGoogan, giornalista per alcune tra le maggiori testate canadesi e scrittore specializzato in romanzi biografici, ha pubblicato 50 Canadians Who Changed The World (HarperCollins, 2013). Come da titolo, il libro tratteggia i profili di 50 canadesi le cui imprese hanno avuto un impatto globale.

McGoogan si limita a selezionare solo quelli nati nel XX secolo e li divide in categorie: gli attivisti come Kenneth Galbraith, Romeo Dallaire e Maude Barlow; i visionari come Marshall McLuhan and Jane Jacobs; gli artisti come Alice Munro e Margaret Atwood; i filantropi come Craig Kielburger e Stephen Lewis; i musicisti come Glenn Gould e Leonard Cohen; infine, scienziati come John Polanyi, David Suzuki e Mike Lazaridis.

Fra tutte queste personalità, l’autore ha ritenuto di poter inserire anche tre fumettisti: Joe Shuster, il co-creatore di Superman; Dave Sim, pioniere dell’auto-produzione e creatore di Cerebus; Chester Brown, autore di graphic novel, spesso biografici (e controversi), tradotti in tutto il mondo.

50Canadian

Seguici sui social

52,234FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,675FollowerSegui

Ultimi articoli

jagi fiore malvagio

Sunday Page: Walter Baiamonte su “Jagi – Il fiore malvagio”

Per la rubrica Sunday Page, questa settimana ospitiamo Walter Baiamonte, che discute una tavola da una storia a fumetti di Jagi - Il fiore malvagio.
liberatore frammenti caos

“Frammenti di caos”, tutti i fumetti brevi di Liberatore

Comicon Edizioni ha annunciato la pubblicazione di Frammenti di caos, un'antologia che raccoglie i fumetti brevi realizzati da Tanino Liberatore.
texone claudio villa

Bonelli ha annunciato il Texone di Claudio Villa

Sergio Bonelli Editore ha annunciato la pubblicazione del “Texone” disegnato da Claudio Villa, una storia che si aspettava da molti anni.