Quadradinhos, il Portogallo in mostra al Treviso Comic Book Festival

Continua la serie di mostre internazionali del Treviso Comic Book Festival e, dopo Svezia, Nuova Zelanda e Danimarca, quest’anno è il turno del Portogallo, grazie all’esposizione Quadradinhos: sguardi sul fumetto portoghese, realizzata con la direzione artistica di Alberto Corradi e ospitata presso gli Spazi Bomben della Fondazione Benetton. La mostra resterà aperta dal 27 settembre al 12 ottobre.

Leggi anche: 20 anni di Sailor Moon in mostra al Treviso Comic Book Festival

quadradinhos1

“Quadradinhos” sarà l’occasione per ammirare un vero e proprio spaccato del fumetto portoghese contemporaneo, presentato attraverso l’opera di 14 autori con stili diversi tra loro: Filipe Abranches, Joana Afonso, Ana Biscaia, Pedro Burgos, André Coelho, Jorge Coelho, Joao Fazenda, Afonso Ferreira, Francisco Sousa Lobo, Pepedelrey, Miguel Rocha, Rudolfo, Nuno Saraiva, José Smith Vargas. Se alcuni di loro sono già stati pubblicati in Italia da Comma22 e MalEdizioni (come Fazenda), per molti si tratta di una ‘prima volta’ nel nostro paese. Come commentato da Corradi, «la selezione degli artisti è stata come ogni anno oculata, tenendo in considerazione firme storiche e nuovi nomi del panorama, spaziando come di consueto dal mainstream all’underground, nel proposito di tracciare una “mappa” sensibile della produzione a fumetti della nazione ospite.»

Non bisogna dimenticare poi che la tradizione fumettistica portoghese ha radici antiche nell’opera di Rafael Bordalho Pinheiro, artista eclettico della fine del 1800 che contribuì alla diffusione del fumetto in Europa. Proprio a partire da lui, verrà tracciato un breve percorso storico all’interno del catalogo della mostra, novità dell’edizione 2014 del TCBF. Non si tratterà però di una semplice raccolta delle immagini esposte, ma di una vera e propria antologia contenente storie brevi degli autori selezionati, alcune prodotte appositamente per l’occasione. Tale libro, di cui trovate in alto la copertina, è stato realizzato in collaborazione con la DGLAB, ovvero la Direção-Geral do Livro, dos Arquivos e das Bibliotecas, co-prodotto dall’Associação Chili Com Carne ed edito da MiMiSol Edizioni.

Di seguito, invece, alcune delle immagini che saranno presenti in mostra.

Filipe Abranches

Filipe Abranches

Joana Afonso

Joana Afonso

Ana Biscaia

Ana Biscaia

Pedro Burgos

Pedro Burgos

 

André Coelho

André Coelho

Pepedelrey

Pepedelrey

 

Afonso Ferreira

Afonso Ferreira

Francisco Sousa Lobo

Francisco Sousa Lobo

 

Miguel Rocha

Miguel Rocha

Nuno Saraiva

Nuno Saraiva

 

José Smith Vargas

José Smith Vargas