I Fantastici Quattro chiusi per scarse vendite

Durante una tavola rotonda online ospitata dal sito Hollywood Reporter, i dirigenti di Disney e 20th Century Fox hanno affrontato il tema della cancellazione della serie Fantastici Quattro.

fantastici 4

Alan Horn, il presidente dei Disney Studios, e Jim Gianopulos, amministratore delegato della Fox, hanno negato che la chiusura delle serie sia legata alla contesa dei diritti cinematografici dei personaggi. Nei mesi scorsi, infatti, è stato riportato che Marvel avrebbe cancellato i Fantastici Quattro e mantenuto un basso profilo per le serie degli X-Men per dare contro all’operato della Fox e rivendicare i diritti cinematografici dei personaggi, attualmente di proprietà di quest’ultima.

Secondo Gianopulos, la cancellazione del fumetto è da imputarsi alle scarse vendite: «Non so come è stata presa la decisione. La serie non vendeva bene. I Fantastici Quattro sono un gruppo consolidato di personaggi e il prossimo film è fantastico. Non ho quindi idea di come siano arrivati a questa scelta, ma il fumetto non stava vendendo bene come altri.» Mentre Horn ha specificato che si è trattato di «una scelta del tutto indipendente.»

I Fantastici Quattro si concluderanno nei primi mesi del 2015, mentre il prossimo film – primo di un nuovo ciclo – verrà rilasciato nei cinema statunitensi il prossimo 7 agosto.