Lineachiara pubblica Epoxy, il primo fumetto di Jean Van Hamme [Esclusiva]

Lineachiara, etichetta editoriale di RW Edizioni dedicata al fumetto internazionale, pubblicherà Epoxy di Jean Van Hamme. L’opera, inedita in Italia, è il primo fumetto scritto dal famoso sceneggiatore belga.

epoxy

L’anno è il 1968. Jean Van Hamme è ben lontano dall’essere il celebrato scrittore di serie di successo come Largo Winch, Thorgal e XIII e per il momento il suo unico lavoro è quello di impiegato presso la USS Chemicals, una multinazionale americana. A cambiargli la vita è l’incontro con il creatore di Correntin, il disegnatore Paul Cuvelier, che è alla ricerca di qualcuno che sceneggi il nuovo fumetto che ha in mente, un’opera dedicata a un pubblico adulto e più sfrontata, sulla falsariga della Barbarella di Jean-Claude Forest. È così che Cuvelier propone l’idea a Van Hamme, desideroso a sua volta di cimentarsi con il lavoro di sceneggiatore. Quello che ne viene fuori è Epoxy, il racconto denso di sfumature erotiche delle avventure di un’amazzone nell’Antica Grecia.

epoxy van hamme lineachiara

La storia racconta le avventure di Epoxy, una giovane ragazza molto bella che, durante un giro in barca, è vittima di un incidente. Investita da un motoscafo finisce in acqua. Si risveglia a bordo dello yacht dello spietato Koltar. Da qui comincia il suo viaggio mitologico ed erotico, sospeso nel fantastico, fra centauri e amazzoni, ninfe, fauni e dei greci.

epoxy2