Rubriche Balloonology Di che razza è Snoopy?

Di che razza è Snoopy?

Snoopy è il celebre cagnolino protagonista dei Peanuts, insieme ai piccoli Charlie Brown (suo padrone), Linus, Lucy, Woodstock, e molti altri. Da sempre rappresentato dal segno essenziale e stilizzato tipico di Charles Schulz, il suo creatore, è difficile individuare a prima vista quale sia la sua razza.

Nella traduzione italiana è tradizionalmente conosciuto come un “Bracchetto”, anche se è in realtà si tratterebbe di un Beagle, razza diversa dal Bracchetto italiano.

Ma come e da quando si conosce la razza di Snoopy? Schulz la rivelò nella striscia giornaliera di Peanuts pubblicata il 29 gennaio 1963, dove – nella versione originale – nell’ultima battuta Snoopy stesso si riferisce a sé definendosi “beagle”.

Di seguito, la striscia in questione.

Peanuts19gen63

Leggi anche: Perché Snoopy ha rovinato i Peanuts

Seguici sui social

53,447FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,981FollowerSegui

Ultimi articoli

snapshots marvel

“Snapshots”, la serie a fumetti che rivisita la storia Marvel

Marvel Comics ha annunciato Snapshots, serie curata da Kurt Busiek, che rivisiterà alcune delle tappe fondamentali dei fumetti della casa editrice.
thanos snap

“Joker” e “Thanos” tra le parole più cercate su Google nel 2019 dagli italiani

Tra i trend di Google del 2019 sono entrate anche due parole note ai fan dei fumetti, "Joker" e "Thanos", grazie ai film di cui sono stati protagonisti.
magnus satanik natale

Sunday Page: Roberto Baldazzini Satanik e Prince Valiant

Per la rubrica Sunday Page, questa settimana ospitiamo Roberto Baldazzini, che discute tavole da Satanik e Prince Valiant.