Rubriche Balloonology Di che razza è Snoopy?

Di che razza è Snoopy?

Snoopy è il celebre cagnolino protagonista dei Peanuts, insieme ai piccoli Charlie Brown (suo padrone), Linus, Lucy, Woodstock, e molti altri. Da sempre rappresentato dal segno essenziale e stilizzato tipico di Charles Schulz, il suo creatore, è difficile individuare a prima vista quale sia la sua razza.

Nella traduzione italiana è tradizionalmente conosciuto come un “Bracchetto”, anche se è in realtà si tratterebbe di un Beagle, razza diversa dal Bracchetto italiano.

Ma come e da quando si conosce la razza di Snoopy? Schulz la rivelò nella striscia giornaliera di Peanuts pubblicata il 29 gennaio 1963, dove – nella versione originale – nell’ultima battuta Snoopy stesso si riferisce a sé definendosi “beagle”.

Di seguito, la striscia in questione.

Peanuts19gen63

Leggi anche: Perché Snoopy ha rovinato i Peanuts

Seguici sui social

51,027FansMi piace
1,630FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,203FollowerSegui

Ultimi articoli

I supereroi americani in dipinti cinesi

L’illustratore cinese Jacky Tsai è autore di illustrazioni nella quali immagina i supereroi americani all’interno di dipinti tradizionali cinesi.

Le locandine immaginarie di “Millennium Actress” di Satoshi Kon

"Millennium Actress" raccontava di una attrice protagonista di film (immaginari) di cui Satoshi Kon aveva realizzato delle splendide locandine.
liefeld nuovo team

Rob Liefeld è al lavoro su un nuovo team di supereroi

Alcuni giorni fa Rob Liefeld ha postato su Instagram un paio di disegni che rappresentano un nuovo eroe e un gruppo di tre personaggi in costume.