Cosa succede allo Studio Ghibli, aperto ma non produttivo

Dopo il ritiro di Hayao Miyazaki dalla regia e la pausa produttiva dello Studio Ghibli annunciata lo scorso anno, il presidente Toshio Suzuki è tornato a parlare del futuro dell’azienda. In un’intervista a un talk show giapponese ha dichiarato che lo studio d’animazione è tuttora aperto, ma che non sta lavorando.

«Stiamo preoccuparsi da quello che dovremmo fare… Quando si pensa alla situazione attuale del mondo, è difficile sapere cosa fare. Mi fa venir in mente che i film non sono qualcosa da fare, ma qualcosa da guardare. Guardare e commentare un film è divertente. Tuttavia, come credo, il pensiero di ‘Che cosa hai intenzione di fare?’ mi perseguita. Forse l’idea per un film è da qualche parte, intorno a me.»

Toshio Suzuki
Toshio Suzuki