Focus Fan ucciso da un pugno di Batman

Fan ucciso da un pugno di Batman

Può succedere anche che le tue più grandi passioni finiscano addirittura per ucciderti. E se tra queste c’è Batman, finisce che nel necrologio la causa della morte sia proprio un pugno sferrato dal supereroe.

È successo a Stephen Merrill, un trentunenne americano appassionato di fumetto, morto per cause apparentemente sconosciute. Quando i familiari hanno dovuto inserire la causa del decesso nel necrologio, hanno pensato di omaggiare la passione di Merrill per i comics riportandolo come vittima di un montante di Batman («uppercut from Batman», testuali parole).

Questo perché il giornale locale della Florida, The Ledger, ha la rigida regola di non pubblicare necrologi senza una causa della morte, qualunque essa sia – a quanto pare – credibile o meno.

La fidanzata di Merrill ha dichiarato che, per lui, «sarebbe stato un onore morire per un pugno di Batman». La tematica fumettistica ha coinvolto anche le cerimonie commemorative, durante le quale amici e parenti indossavano magliette e gadget dei supereroi.

Merritt lavorava a Legoland Florida e nel 2013 gli era stato diagnosticato un cancro.

Leggi anche: Il funerale di un fan di Star Wars

MortoPugnoBatman

Seguici sui social

53,754FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
19,125FollowerSegui

Ultimi articoli

Toshio Saeki: tradizione e perversione [NSFW]

Toshio Saeki è stato un artista giapponese che ha creato lavori contraddistinti da un erotismo estremamente perverso e deviato.
sergio toppi nencetti

Tutte le illustrazioni di Sergio Toppi in 2 volumi giganti

In 60 anni di carriera Sergio Toppi ha realizzato migliaia di illustrazioni. Angelo Nencetti le ha collezionate tutte e ora le ha raccolte in due volumi.
walking dead world beyond serie tv

La data di esordio del nuovo spin-off di “The Walking Dead”

Il network americano AMC ha comunicato la data di esordio di "The Walking Dead: World Beyond", il nuovo spin-off della saga televisiva.