Hayao Miyazaki dona 300 milioni di yen a un parco per bambini

Il regista e fondatore dello Studio Ghibli Hayao Miyazaki ha donato 300 milioni di yen (equivalenti a 2,2 milioni di euro circa) per la costruzione di un parco per bambini nella città di Kumejima, nell’isola di Okinawa.

Il supervisore del progetto Zenda Forest Park è un amico di Miyazaki, Tomohiro Horino, che prevede di concludere la realizzazione nel giro di due anni, e sarà gestito anche col contributo delle opinioni dei cittadini. La struttura comprenderà un edificio a due piani di 1000 metri quadri.

Miyazaki è autore dell’illustrazione che rappresenta il concetto del parco, mentre l’anno scorso gli è stata richiesta anche la creazione del logo (qua sotto). La struttura servirà a compensare la mancanza di aree per bambini dopo l’incidente alla centrale nucleare di Fukushima, qui probabilmente l’interesse di Miyazaki, noto per il suo fervente ambientalismo.

Leggi anche: 40 immagini dal documentario sullo Studio Ghibli

MiyazakiParco