News Moulinsart perde una causa legale sui diritti di Tintin

Moulinsart perde una causa legale sui diritti di Tintin

Il quotidiano olandese NRC Handelsblad ha riportato che Moulinsart, società che detiene i diritti d’immagine di Tintin, ha perso la battaglia legale contro la Hergé Genootschap, un’associazione di fan che utilizza immagini di Tintin sulle proprie pubblicazioni senza richiedere un permesso.

tintin

È risaputo come Moulinsart, negli anni, abbia tenuto sempre sotto controllo l’utilizzo del personaggio di Tintin, intentando diverse cause legali. Ma ora, la Corte dell’Aia ha decretato che Moulinsart non può esercitare nessuna pretesa sulle immagini di Tintin, in quanto non ne possederebbe i diritti. Moulinsart, infatti, ha perso la causa intentata a Hergé Genootschapun grazie a un documento presentato da un esperto. Si tratta di un contratto firmato da Hergé nel 1942, in cui l’autore ha ceduto i diritti di tutte le sue opere a Casterman, una delle più note case editrici francesi.

Il documento dichiara esplicitamente che Moulinsart non ha i diritti delle opere di Tintin. E segna un precedente che rimette in discussione tute le cause precedentemente intentate dall’azienda: ora le persone che sono state indotte a pagare Moulinsart per usare le immagini di Tintin potrebbero volere i soldi indietro.

Seguici sui social

49,921FansMi piace
1,539FollowerSegui
2,645FollowerSegui
17,858FollowerSegui

Ultimi articoli

monkey punch dc comics

I personaggi DC Comics disegnati dal creatore di Lupin

Si tratta di una serie di disegni di personaggi di DC Comics interpretati da Monkey Punch per una campagna promozionale dei Warner Bros.
fenice marvel fumetti

7 personaggi Marvel posseduti dalla Forza Fenice

Nel corso degli anni sono stati diversi i personaggi Marvel che sono stati posseduti - volontariamente o meno - dalla Forza Fenice.
pepe the frog

Il creatore di Pepe the Frog ha vinto una causa contro un sito di...

Matt Furie ha vinto una causa intentata contro il sito di estrema destra Infowars e il suo gestore, Alex Jones, conduttore radiofonico complottista.