News 65 anni di Peanuts in mostra a Milano

65 anni di Peanuts in mostra a Milano

In occasione del sessantacinquesimo compleanno dei Peanuts – i protagonisti dell’omonima strip creata da Charles Schulz nel 1950 – e del nuovo film animato in uscita, WOW Spazio Fumetto di Milano dedicherà una grande mostra a Charlie Brown, Snoopy e compagni.

“Il fantastico mondo dei Peanuts” – questo il nome dell’esposizione – inaugurerà il 17 ottobre 2015 e resterà aperta fino al 10 gennaio 2016, presentando anche le tavole originali di Schulz. La mostra sarà organizzata in base a un doppio percorso, cronologico e tematico, attraverso oltre 500 strisce e le scene più belle estratte dai cartoni animati, che permetteranno di apprezzare l’evoluzione dei Peanuts attraverso i decenni. Sarà inoltre possibile approfondire i legami tra i vari personaggi grazie a un’installazione multimediale appositamente realizzata da GlobalMedia.

Sezioni a parte, poi, saranno dedicate a Snoopy – con la possibilità di scoprire cosa c’è all’interno della sua iconica cuccia rossa – e allo stesso Schulz.

Di seguito, la locandina della mostra, mentre per tutte le altre informazioni vi invitiamo a visitare la pagina a essa dedicata sul sito ufficiale del WOW.

peanutswowposter

Seguici sui social

49,619FansMi piace
1,510FollowerSegui
2,645FollowerSegui
17,686FollowerSegui

Ultimi articoli

discesa inferno garth ennis saldapress

Discesa all’inferno di Garth Ennis e Goran Sudzuka

Le prime pagine di Discesa all'inferno, fumetto di Garth Ennis e Goran Sudzuka per Aftershock Comics, tradotto in Italia da saldaPress.
l'ombra di allende jorge gonzalez

“L’ombra di Allende”, il segno fugace della Storia

”L’ombra di Allende” di Jorge Gonzalez è un graphic novel che racconta la parabola politica di Salvador Allende, con passione e dedizione storica.
wolverine frank miller

Sunday Page: Daniele Croci sul Wolverine di Claremont e Miller

Per la rubrica Sunday Page, questa settimana ospitiamo il critico Daniele Croci che discute una tavola dal Wolverine di Chris Claremont e Frank Miller.