Radar. 9 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Questa settimana è andata più o meno così:

– Pronto? Ciao Dario, sei tornato dalle vacanze? Radar lo consegni regolare?
– Ué, no eh! Sto andando a fare sand surfing.
– Sandché?!
– Surf sulla sabbia, dai! Son qui a Huacachina. Molto sole, molto bello.
– Dov’é che sei?!
– Sai mai niente te. Qui a Huacachina, nel deserto del Perù. Bevo acqua di cactus a go-go.
– Vabbé, mi stai facendo la supercazzola. Ho capito che Radar lo devo fare io anche questa settimana.
– Si bravo. Dai che quando torno ti porto una ceramica di Chulucanas. Ora devo andare, che Luisita mi aspetta.
– Chi é Luitutututututututututututut…

Dopo 10 minuti mi arriva una foto su WhatsApp.

daneri

Un certo Daneri (Comma 22). Ci ho messo anni per trovare a buon prezzo Un certo Daneri nell’edizione pubblicata nel 1980 da Editiemme. Oggi, dopo ben 35 anni, viene finalmente ristampata quella che è la prima collaborazione tra due giganti del fumetto argentino: Carlos Trillo e Alberto Breccia. Se non la conoscevate ritenetevi dunque fortunati. Potrete leggere queste 8 storie brevi (ma intensissime) in una veste nuova, rivista, e a un prezzo abbordabilissimo. Beati voi, davvero.

Isamu – Sam, il ragazzo del West vol.1 (Goen). Qualcuno se lo ricorderà, Sam. Dal manga ci avevano tratto un anime che in Italia andava forte sulla Mediaset dei primissimi anni Ottanta. La storia di Sam (che in lingua originale si chiama Isamu) è tristissima, ma anche avvincente:

Fin dalla nascita è segnato da un destino infelice: il padre giapponese e la madre Indiana vengono massacrati da un gruppo di razzisti nel Vecchio West, e lui rischierebbe di fare la stessa fine se uno dei peggiori criminali dell’epoca non lo prendesse con sé, allevandolo e condividendo con lui la vita da fuorilegge. Riuscirà il giovane, velocissimo pistolero a sopravvivere alla sua triste giovinezza?

Qui ci sono ben 20 pagine in anteprima.

Pulp Stories (Editoriale Cosmo). Nel 1996 usciva in edicola un albetto edito dalle Edizioni Scuola del Fumetto di Milano. Si intitolava Pulp Stories ed era il primo fumetto di un fortunato ciclo noir scritto da un giovanissimo Diego Cajelli e disegnato da uno misconosciuto Luca Rossi. Oggi, a quasi 20 anni di distanza, ora che i due sono autori affermati, quelle storie tornano in edicola raccolte da Editoriale Cosmo in un volume contenente anche un breve inedito che chiude il cerchio.

Rec Play (Comma 22). È la storia di un’audiocassetta che passa di mano in mano tra un ragazzo e una ragazza. Un nuovo fumetto di Pietro Scarnera, autore in lizza per i premi di Angoulême 2016 con il suo Un stella tranquilla. Qui potete leggere le prime pagine.

B.P.R.D Inferno sulla terra vol.3 (Magic Press). Continua il nuovo ciclo di storie legato ai personaggi dell’universo di Hellboy. In questo nuovo capitolo i Nostri hanno a che fare con un cimitero di non-morti scoperto nelle remote profondità di una miniera in Russia. Paura eh? Qui un’anteprima.

Star Wars vol.1 (Panini Comics). Già che siamo in piena Star Wars mania, segnalo il primo volume che raccoglie le nuovissime storie a fumetti pubblicate dalla Marvel. Se volete sapere come sono cliccate qui.

Inuyashiki vol.2 (Planet Manga). È il secondo volume del nuovo manga dell’autore di Gantz, sicuramente tra le letture più attese dell’anno. Ne abbiamo parlato abbondantemente qui.

Liar Game vol.16 (J-Pop). Nuova uscita di questo manga che si intitola Liar Game, che in italiano vuol dire “gioco del bugiardo”. Alla base della trama c’è un’organizzazione misteriosa, che ti fa entrare nel gioco semplicemente mandandoti a casa una valigia contenente lo spropositato capitale iniziale di 100 milioni di Yen (al cambio attuale, oltre 700mila Euro). Insomma, una roba appassionante.

Dall’estero:

uncle scrooge faraci

Uncle Scrooge #9 (IDW). In America, dallo scorso aprile IDW ha cominciato a pubblicare i fumetti Disney, anche italiani. È un piacere vedere che su Uncle Scrooge #9 festeggeranno il Natale con la traduzione di Zio Paperone in.. un altro Natale sul Monte Orso, una storia made in Italy firmata da Tito Faraci, Giorgio Cavazzano e Sandro Zemolin, originariamente pubblicata su Topolino nel 2007. Cercatela in italiano. Buon Natale.

P.s. Altri consigli di lettura li potete trovare nelle nostre classifiche dei migliori fumetti dell’anno:

I 10 migliori graphic novel del 2015

Le 10 migliori serie a fumetti pubblicate del 2015

10 fumetti classici e riedizioni (del 2015) da rileggere

Loading...
  • scottecs

    Sandsurfing 😀 Bellissimo ma difficilissimo! Io sono caduto ottocento volte!