La delusione di Akira Toriyama per l’anime Dragon Ball Super

Dopo la delusione di critica e pubblico per la recente serie animata Dragon Ball Super, pare che anche Akira Toriyama stesso – il mangaka creatore di Dragon Ball – sia rimasto insoddisfatto della produzione.

Leggi anche: Dragon Ball compie 30 anni: la sua prima copertina su Shonen Jump

In una recente intervista si è espresso così a riguardo delle ultime produzioni riguardanti la sua serie più nota.

Dentro di me Dragon Ball è cosa del passato, ma recentemente sono rimasto deluso per il film live-action, ho revisionato la sceneggiatura per il film animato nuovo e mi sono lamentato per la qualità della serie animata televisiva. Mi sa che è diventato qualcosa che amo talmente tanto da non poterlo proprio abbandonare.

DragonBall30
Di recente, in Giappone, è stato pubblicato un libro che celebra i 30 anni di Dragon Ball. Intitolato Dragon Ball 30th Anniversary Super History Book, contiene immagini di ogni tipo relative a DB, da schizzi a copertine storiche della rivista Shonen Jump; oltre a interessanti interviste, sia di mangaka che alla serie di Toriyama si sono ispirati – Eiichiro Oda, Masashi Kishimoto, Yoshihiro Togashi, e altri – sia una intervista a Toriyama stesso, quella appunto dove ha espresso la dichiarazione qui riportata.