Il nuovo lavoro di Miyazaki è il logo di un bus

Ora che si è ormai ritirato dall’attività di regista, Hayao Miyazaki (Nausicaä, Laputa, La principessa Mononoke, Ponyo) si concede lavoretti saltuari, come contribuire alla costruzione di un parco giochi disegnandone il concept.

L’ultimo suo lavoro è stato quello di realizzare un logo per un bus (normalissimo, niente che a che fare col gattobus di Il mio vicino Totoro) che promuove un progetto ecologista dell’isola di Okinawa, che riguarda la costruzione di riserve nell’isola di Kumejima per permettere ai bambini di osservare da vicino il mondo naturale. Il tutto è promosso da un amico del regista, Tomohiro Horino, che a Miyazaki ha chiesto di contribuire con il logo sottostante, che raffigura una tartaruga che porta sulle spalle un globo con su scritto il kanji “kume”, dal nome dell’isola.

Leggi anche: Il Museo Ghibli chiuderà per due mesi

miyazakibus