Fun Home e Habibi tra i libri più censurati nel 2015

Come ogni anno, la American Library Association, l’associazione delle biblioteche americane, ha stilato una classifica a cui molti autori di romanzi e di fumetti – rivolti ai ragazzi, ma non solo – vorrebbero volentieri sottrarsi: quella dei libri più censurati all’interno delle pubbliche istituzioni a causa dei loro contenuti.

Nella lista relativa al 2015, sono presenti due fumetti: Fun Home di Alison Bechdel, alla settima posizione, in classifica a causa delle scene “violente” che mostra in forma visiva, e Habibi di Craig Thompson, alla ottava, per la rappresentazione esplicita di nudità e ammiccamenti sessuali.

Leggi anche: L’immaginario pop e sentimentale di Craig Thompson [Intervista]

habibi tra i libri più censurati nel 2015

Di seguito, la lista completa dei 10 libri più censurati.

  1. Cercando Alaska, di John Green
  2. Cinquanta sfumature di grigio, di E.L. James
  3. I Am Jazz, di Jessica Herthel and Jazz Jennings
  4. Beyond Magenta: Transgender Teens Speak Out, di Susan Kuklin
  5. Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte, di Mark Haddon
  6. La sacra Bibbia, di autori vari
  7. Fun Home, di Alison Bechdel
  8. Habibi, di Craig Thompson
  9. La scuola segreta di Nasreen: Una storia vera dall’Afghanistan, di Jeanette Winter
  10. Two Boys Kissing, di David Levithan

 

Loading...