News Di Giandomenico, è Guinness: 56 tavole in meno di 48 ore

Di Giandomenico, è Guinness: 56 tavole in meno di 48 ore

Il record mondiale annunciato dal fumettista Carmine Di Giandomenico è stato raggiunto: 56 tavole in 48 ore. L’autore è uno dei disegnatori italiani più noti e attivi all’estero, ha lavorato per Marvel Comics sulla miniserie Daredevil: Battling Jack Murdock e sulla serie All-New X-Factor mentre in questi giorni è impegnato sulla nuova serie di Flash per DC Comics. Ora toccherà attendere le verifiche per l’inclusione nel Guinness dei Primati.

La sfida lanciata dal fumettista italiano, disegnare 56 tavole di fumetto in 48 ore e battere il precedente record di 22 tavole, è stata vinta. L’evento si è tenuto durante la fiera Teramo Heroes, dal 10 al 12 giugno. Di Giandomenico ha iniziato a disegnare alle 18.00 del 10 giugno e, con qualche pausa, ha terminato oggi, domenica 12 giugno, verso le 13.00, con ben 5 ore di anticipo rispetto a quanto programmato. La maratona di disegno è stata seguita in diretta streaming dal sito Geek Area.

Il risultato sono 56 tavole da 70×100 cm, senza dialoghi e una finitura ad acquerello con i pennarelli Giotto, che da un effetto mezzatinta monocromatico. Le pagine andranno a comporre il capitolo finale di Oudeis, originale rilettura in chiave cyber-fantasy del personaggio omerico di Ulisse, nonché prima opera di Carmine Di Giandomenico come autore completo, pubblicata nel 2004 da saldaPress.

Al termine della manifestazione, le tavole verranno esposte per un anno nelle sale ipogee collegate alla pinacoteca civica. Inoltre, saldaPress ripubblicherà i primi due capitoli di Oudeis e il nuovo, decimo e ultimo capitolo “da Guinness”, che si concluderà con il ritorno del protagonista a Itaca, raccontato attraverso il monologo interiore di Penelope: un esplicito omaggio all’Ulisse di James Joyce.

Entra nel canale Telegram di Fumettologica.

*Una versione precedente dell’articolo riportava un passaggio del comunicato stampa ufficiale in cui si specificava l’utilizzo di una base a matita, che in seguito Di Giandomenico ha dichiarato di non aver utilizzato.

Seguici sui social

49,567FansMi piace
1,505FollowerSegui
2,645FollowerSegui
17,671FollowerSegui

Ultimi articoli

tra mille richiami superficiali e nessuna profondità sostanziale

“Kokoro”, Igort nel cuore del Giappone

"Kokoro" di Igort è un viaggio in Giappone fatto di immagini frammentate e idee raccolte dall'autore quando ci ha vissuto o durante le sue riflessioni.
ryu delle caverne ishinomori manga jpop

Radar. 12 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Una selezione di alcuni dei fumetti pubblicati in settimana, che secondo noi meritano la vostra attenzione. Per preparare un weekend di buone letture.

È morto il fumettista Alberico Motta

È morto oggi all’età di 81 anni Alberico Motta, storico autore umoristico italiano, noto soprattutto per la sua collaborazione con l’editore Bianconi.