Un po’ di cose da Linus di agosto 2016

Linus, la storica rivista di fumetti fondata da Giovanni Gandini nel 1965, è in edicola in questi giorni con il nuovo numero, che dedica la copertina alle Olimpiadi di Rio.

Tra i contenuti del mese, oltre ad una corposa serie di articoli sull’Olimpiade, ci sono i nuovi capitoli dei fumetti Porn Story di Ralf Konig, I quaderni di Esther di Riad Sattouf e del Klaus di Richard Short.

Tra le rubriche c’è la seconda puntata di ‘Nuggets’, nuovo spazio curato da Fumettologica che va alla scoperta dei webcomics più interessanti, curiosi e sperimentali della rete. Questa volta abbiamo scelto di raccontare il lavoro di Hearken, una nuova piattaforma collaborativa, che spiega con un fumetto i processi del giornalismo online e come e perché coinvolgere i lettori nella progettazione dei contenuti.

Inoltre, questo mese, Linus presenta uno speciale inserto autonomo di 16 pagine, intitolato Linus Vacation e curato dal fumettista Ivan “Hurricane” Manuppelli, tutto dedicato al tema delle vacanze. All’interno ci sono fumetti di Vincino, alle prese con i coccodrilli nel golfo di Mondello, Sarah Mazzetti, con un excursus sui viaggi esotici, Giuliano Rossetti e i suoi consigli per le vacanze intelligenti, Marco Taddei e Simone Angelini con una storia inedita di Anubi, Juta Turbetto inviato a Rimini, Stefano Zattera sui gelati, I Ronfi di Adriano Carnevali nella sezione giochi e Ilaria Clari sul nudismo.

Di seguito potete trovare, in anteprima, la copertina e alcuni estratti dagli articoli, racconti e fumetti, più il sommario con i contenuti.

Loading...