Yoshiyuki Tomino, il creatore di Gundam, sarà ospite a Romics

Yoshiyuki Tomino, il creatore di Gundam, sarà l’ospite d’onore della prossima edizione di Romics, che si terrà dal 6 al 9 aprile alla Nuova Fiera di Roma.

Leggi anche: Perché nessuno ce la fa contro Gundam

Yoshiyuki Tomino Gundam
Yoshiyuki Tomino

Romics celebrerà la presenza di Yoshiyuki Tomino con numerosi appuntamenti all’interno del programma e con l’assegnazione del Romics d’Oro, premio conferito ai Maestri internazionali del fumetto e dell’animazione nella giornata conclusiva del festival. Assieme a Tomino, come special guest, interverrà anche Naohiro Ogata, producer della serie Mobie Suit Gundam Thunderbolt.

Yoshiyuki Tomino è uno dei grandi padri dell’animazione giapponese. Inizia la sua carriera nel 1963 presso lo studio di animazione Mushi Production di Osamu Tezuka, lavorando come storyboard artist per diverse serie, tra cui Astro Boy. In seguito passa a Sunrise, dove firma la regia di diverse serie degli anni Ottanta e Novanta, come Daitarn 3. Uno dei progetti che lo ha reso noto a livello internazionale è Mobile Suit Gundam, realizzato con il team creativo della Sunrise, che appariva sotto il nome collettivo di Hajime Yatate. La serie, uscita in Giappone nel 1979 e in Italia nel 1980, è stata accolta con grande sorpresa per la sua innovatività e ha avuto negli anni un seguito clamoroso, con milioni di fan, dopo aver dato vita al genere dei real robot. L’universo creativo di Gundam prosegue ancora oggi, con nuove serie, lungometraggi e progetti speciali, che vedono Tomino direttamente coinvolto, a volte nella regia, pià spesso nella supervisione.