Coconino Press rilancia: due nuovi soci e Ratigher direttore editoriale

A una settimana dall’uscita di Igort da Coconino Press, la casa editrice si rilancia: in un comunicato stampa si annuncia che Ratigher è stato nominato nuovo direttore editoriale. Il fumettista sostituirà Igort, che la scorsa settimana ha deciso di lasciare la casa editrice da lui co-fondata nel 2000 e, conseguentemente, la direzione editoriale che occupava.

Ratigher ritira il Premio Micheluzzi per il Miglior Fumetto

Ratigher

Ratigher, nome d’arte di Francesco D’Erminio, è uno tra gli autori più originali sulla scena del fumetto italiano degli ultimi anni (suoi i libri a fumetti Trama e Le ragazzine stanno perdendo il controllo), «che si è distinto per la qualità e la natura innovativa delle sue imprese editoriali indipendenti», riporta il comunicato stampa, tra cui Flag Press e il metodo di crowdfunding Prima o mai.

Coconino Press, inoltre, annuncia l’ingresso di due nuovi soci, che affiancheranno il produttore cinematografico Domenico Procacci: l’imprenditore Ivan Gardini insieme alla moglie Ilaria Bonaccorsi, medievista e giornalista.

  • JIMBO

    molto bene, mi auguro che svecchi un tantino le proposte della coconino e limi quell’aura un po’ troppo snob che la circonda.

  • giakobino

    ratigher è hipster

  • giakobino

    Ivan Gardini, figlio di Raul Gardini. Ilaria Bonaccorsi, già candidata all’europarlamento con il PD…