Igort rilancia: La nave di Teseo entra nel capitale di Oblomov Edizioni

Dopo aver lasciato Coconino Press nello scorso mese di febbraio, Igort rilancia. La sua neonata casa editrice indipendente Oblomov Edizioni – negli ultimi anni dedicata alla produzione di merchandising, stampe e libri a tiratura limitata dell’autore – viene in parte finanziata da La nave di Teseo, casa editrice di narrativa, saggistica e poesia co-fondata e diretta da Elisabetta Sgarbi, che ne diventa socio di capitale con il 66 % delle quote.

Come annunciato dalle pagine del Corriere della Sera di oggi, la parte restante di quote apparterrà invece allo stesso Igort, che sarà anche direttore editoriale di Oblomov. La casa editrice Oblomov avrà sede a Bologna e rimarrà indipendente, con progetti che prevedono la pubblicazione di circa 35 titoli all’anno.

Oblomov Edizioni sarà presentata ufficialmente a Torino in occasione del Salone del Libro – dal 18 al 22 maggio – per poi esordire in libreria con i primi libri ad agosto.

oblomovlogo

  • Emanuele Di Giorgi

    A Torino maggiori informazioni anche sul patto del loto d’oro