Un po’ di pagine dal primo numero di “Mercurio Loi”

Il 23 maggio Sergio Bonelli Editore pubblicherà in edicola il primo numero di Mercurio Loi, nuova serie mensile dedicata al personaggio omonimo creato da Alessandro Bilotta sul numero sul numero 28 della collana Le Storie (la storia è stata recentemente rieditata in un nuovo volume da fumetteria).

mercurio loi 1

Il copertinista della serie è Manuele Fior, autore dei graphic novel Cinquemila chilometri al secondo, L’intervista e Le variazioni d’Orsay. Il primo numero, intitolato Roma dei pazzi, è scritto da Bilotta, disegnato da Matteo Mosca e colorato da Francesca Piscitelli.

Mercurio Loi è un professore universitario di storia che vive nella Roma papalina. «Non è una serie storica, ma una serie ambientata in un periodo storico, un periodo mai raccontato, raramente presente nelle storie di finzione», aveva detto Bilotta. «C’è qualche film di Magni, ma è un periodo che io definirei quasi surreale: un Papa re, un mondo pieno di sette, cospiratori, anche un’atmosfera e un’architettura politica suggestiva. Il papa controllava Roma, un colpo di cannone da Castel Sant’Angelo annunciava il coprifuoco. Il clima ricordava quello di V for Vendetta».

Di seguito, in esclusiva, presentiamo una serie di tavole dal primo numero:

mercurio loi 1 bilotta bonelli

mercurio loi 1 bilotta bonelli

mercurio loi 1 bilotta bonelli

mercurio loi 1 bilotta bonelli

Mercurio Loi sarà presentato in anteprima lunedì 22 maggio alle ore 18:00 presso il Mondadori Bookstore di via Appia Nuova a Roma, in un incontro con il pubblico a cui parteciperanno Alessandro Bilotta e  Michele Masiero, direttore editoriale di Sergio Bonelli Editore.