Radar. 8 fumetti da non perdere usciti questa settimana

Alita Mars Chronicle n. 1 (Planet Manga). Alita era un manga che cominciava con tutto un percorso precedente e un non detto misterioso. Dopo anni di successi, Yukito Kishiro coglie l’occasione per raccontare le origini del personaggio, mostrando una ragazzina cyborg su Marte, in guerra e ignara del proprio destino.

alita mars chronicle planet manga

The Fuse vol. 2 (saldaPress). Il secondo volume del procedural fantascientifico di Image Comics, scritto da Antony Johnston e disegnato da Justin Greenwood, che segue le indagini di due detective della squadra omicidi a ventiduemila miglia dalla Terra, su una piattaforma energetica orbitante chiamata Fuse e abitata da cinque milioni di persone.

Batman: Jekyll & Hyde (Lion Comics). Scritta da Paul Jenkins e disegnata a quattro mani da Jae Lee e Sean Phillips, è una storia autoconclusiva incentrata sull’approfondimento psicologico della doppia personalità di Due Facce. Si tratta di una ristampa (è una storia del 2005 che in Italia fu tradotta da Planeta De Agostini nel 2007), ma ce la ricordiamo come una lettura piacevole e ben disegnata.

Martyn Mistère n. 352 (Sergio Bonelli Editore). ‘Nuff said:

La nuovissima Thor n. 1 (Panini Comics). Circa tre anni fa, in uno dei più discussi stravolgimenti dell’universo Marvel, Thor diventò una donna. Se non avete seguito la vicenda o semplicemente siete rimasti indietro con la storia, questo volume raccoglie il primo ciclo di storie che introdussero il nuovo personaggio, scritte da Jason Aaron e disegnate da Russell Dauterman.

Dylan Dog Color Fest n. 22 (Sergio Bonelli Editore). Il nuovo speciale a colori di Dylan Dog propone il remake di tre classiche storie del personaggio. Ancora un lungo addio (da Dylan Dog n. 74 – Il Lungo Addio), di Paola Barbato e Carmine Di Giandomenico; Caccia agli inquisitori (da Dylan Dog n. 69 – Caccia alle Streghe), di Tito Faraci, Nicola Mari e Luca Saponti; La grande baraonda (da Dylan Dog n. 41 – Golgonda!), di Fabio Celoni.

Dall’estero:

seth palookaville 23

Palookaville vol. 23 (Drawn & Quarterly). Numero storico di Palookaville, la rivista aperiodica di Seth. Giunge finalmente alla conclusione dopo circa vent’anni di lavoro la serie Clyde Fans (che in parte è stata pubblicata anche da Coconino anni fa), la storia di un venditore di ventilatori e di sua madre malata.

The Customer Is Always Wrong (Drawn & Quarterly). È il nuovo graphic novel dell’autrice di Over Easy, di cui parlammo in una intervista qualche anno fa, in cui esplora la sua interessante carriera, che passa dalla realizzazione di fumetti alla scrittura per la televisione (ha lavorato anche a episodi dei Simpson).