I film Marvel e di Star Wars non saranno più su Netflix

Lo scorso agosto Disney aveva annunciato la rimozione dei propri prodotti da Netflix a partire dal 2019 e aveva comunicato l’apertura di due nuovi servizi di streaming (di cui uno dedicato allo sport). Non era però stato specificato se da Netflix sarebbero stati rimossi anche i film sui supereroi e quelli di Star Wars.

Giovedì scorso, Bob Iger, il CEO di Disney, è tornato sulla vicenda specificando che l’azienda ha deciso di spostare sia i film Marvel che quelli di Star Wars sul proprio servizio streaming, sempre a partire dal 2019.

Iger ha anche detto che l’offerta dei servizi streaming di Disney prevederà quattro o cinque film originali all’anno e altrettante serie tv. Al momento, però, non è ancora stato annunciato il costo dell’abbonamento.

Non sono inoltre state fatte dichiarazioni sulle co-produzioni Marvel e Netflix che riguardano le serie tv sui supereroi, come Daredevil o The Defenders, che stando alle ultime parole riportate non dovrebbero subire cambiamenti e continuare regolarmente.

  • Andrea Marino

    col cazzo che gli faccio un abbonamento