Bonelli Titolo e trama della nuova storia di Dylan Dog scritta da Tiziano...

Titolo e trama della nuova storia di Dylan Dog scritta da Tiziano Sclavi

Si intitola Nel mistero la nuova storia di Dylan Dog scritta dal suo creatore, Tiziano Sclavi. É disegnata da Angelo Stano, colui che caratterizzò graficamente il personaggio illustrando il primo numero della serie, L’alba dei morti viventi, nel 1986.

Il fumetto sarà pubblicato da Sergio Bonelli Editore il prossimo novembre in un edizione cartonata da libreria di 144 pagine a colori (di Giovanna Niro) e conterrà anche diversi extra per un costo di 19,00 euro. Solo successivamente verrà proposta in edicola sulla testata mensile dell’indagatore dell’incubo.

La storia verte sulla misteriosa predizione di un senzatetto riguardo un efferato atto criminale che sta per accadere e del quale Dylan Dog potrebbe rimanere vittima. Al centro della vicenda c’è uno spietato serial killer che semina la morte sulle strade di Londra.

Nel mistero è la seconda storia del personaggio scritta da Sclavi dopo 10 anni di assenza dall’albo. Pausa terminata lo scorso ottobre con la storia Dopo Un lungo silenzio, pubblicata su Dylan Dog n. 362. Prima di queste, l’ultimo suo fumetto pubblicato fu Ascensore per l’Inferno, su Dylan Dog n. 250 del giugno 2007.

Seguici sui social

48,899FansMi piace
1,392FollowerSegui
2,645FollowerSegui
17,187FollowerSegui

Ultimi articoli

x-men hickman marvel fumetti

Marvel rilancia gli X-Men, con 2 fumetti scritti da Hickman

Marvel Comics ha annunciato il rilancio degli X-Men con due nuove serie a fumetti scritte da Jonathan...
zoro one piece manga spugna

Sunday Page: Spugna su “One Piece”

Per la rubrica Sunday Page, questa settimana ospitiamo il fumettista Spugna che discute una tavola di "One Piece" con protagonista Zoro.
absolute carnage marvel fumetti

Marvel annuncia “Absolute Carnage”, un nuovo evento a fumetti

Marvel ha anncunaito Absolute Carnage, un nuovo evento a fumetti legato a Venom e Spider-Man, che coinvolgerà gran parte dei personaggi dell'editore.