News I fumetti di Feltrinelli Comics annunciati a Lucca Comics 2017

I fumetti di Feltrinelli Comics annunciati a Lucca Comics 2017

Durante la conferenza di Lucca Comics and Games 2017, la neonata Feltrinelli Comics diretta da Tito Faraci ha annunciato i titoli dei primi libri che pubblicherà a partire da gennaio 2018.

Dopo l’immagine, tutte le novità annunciate:

feltrinelli comics faraci fumetti

• La fine della ragione, di Roberto Recchioni (gennaio 2018)

fine della ragione recchioni feltrinelli comics lucca 2017

È un mondo in cui hanno vinto loro. In cui le frontiere sono chiuse, perché gli immigrati vanno aiutati a casa loro. In cui nei cieli non volano più aerei, perché le scie chimiche ci avvelenano e perché, comunque, dove dovremmo andare? Una “brava persona” è quella che rimane a casa sua a fare la sua parte. Un mondo dove gli insegnanti sono nemici del popolo, perché tramandano le nozioni sbagliate. Un mondo dove i panni si lavano con i sassi e dove gli organi di informazione non esistono più, perché mentono. Un nuovo medioevo culturale e sociale. L’oscurantismo. In questo scenario, La fine della ragione racconta la storia di una madre con un figlio malato,  trattata come un’eretica, perché alla ricerca dei perduti “bacini” (cioè, i vaccini).

• Un amore esemplare, di Daniel Pennac e Florence Cestac (gennaio 2018)

amore esemplare pennac feltrinelli comics lucca 2017

Un grande romanziere incontra una grande fumettista. Lui ha una bella storia da raccontare. Una storia d’amore, fra un uomo e una donna diversissimi per estrazione sociale, ma uniti da un sentimento forte, pulito e coraggioso. Una storia così bella da sembrare inventata. Una storia vera, di cui il romanziere aveva conosciuto i due protagonisti, uando era un bambino.

• A Panda piace, di Giacomo Bevilacqua (maggio 2018)

panda piace feltrinelli comics lucca 2017

A maggio 2018 A Panda piace, il personaggio più famoso del fumettista Giacomo Bevilacqua, compirà 10 anni. Questo libro non vuole essere una semplice celebrazione del personaggio, ma un nuovo punto dipartenza. Le strisce di A Panda piace nate sul web nel 2008 sono delle strisce nate e pensate per la rete, non per la carta. Per la prima volta in 10 anni, Panda vivrà le sue primissime avventure (aggiungendone di nuove) in maniera del tutto inedita. Giocherà con il fumetto andando OLTRE la vignetta, oltre il formato e, talvolta oltre la carta stessa.

Tutte le strisce sono completamente ripensate, ridisegnate e riadattate dall’autore, per la carta, in questo modo sia i vecchi lettori affezionati che quelli nuovi, anche più piccoli, non avranno idea di cosa aspettarsi ad ogni pagina. Un libro-sorpresa in piena regola, con vignette nuove e vignette “rimasterizzate”, in cui Panda, finalmente, potrà sbizzarrirsi come più gli aggrada… e totalmente a colori, nonostante sia un animale in bianco e nero.

• Salvezza, di Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso (maggio 2018)

feltrinellicomics04

Tante righe sono state scritte, tante pagine sono state riempite, per raccontare il viaggio dei migranti. Conosciamo molte storie su chi parte, lasciando alle spalle guerre, persecuzioni e miserie. I giornali ci hanno raccontato l’accoglienza, come modello di integrazione o di business malato. Pochi, però, sono i racconti su quel momento di contatto tra chi viaggia nella disperazione e chi accoglie con coraggio.

Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso salgono a bordo di una nave di soccorso di una ONG, per il primo reportage a fumetti da un’operazione di salvataggio. I due autori sono testimoni alle operazioni. E intervistano gli organizzatori, l’equipaggio, i mediatori culturali, ma anche i migranti. Raccogliendo storie, esperienze ed emozioni.

• Andrea (titolo provvisorio di lavorazione), di Lo Stato Sociale e Luca Genovese

feltrinellicomics05

La scrittura pungente e satirica della band elettro-pop bolognese Lo Stato Sociale mescolata alla stile esplosivo del disegno di Luca Genovese.

Andrea, trentatre anni, è il proprietario di un bar alla periferia di Bologna: il Bar123. Qui, in una routine fatta di clienti abituali e di notizie di cronaca sempre più scoraggianti, scorre la sua vita. Sempre uguale, sempre più isolata, sempre più compressa, sempre più rabbiosa. Fino a perderne il controllo, fino a esplodere. Una graphic novel che come un pugno nello stomaco ci mostra la complessità di vivere nell’Italia dei giorni nostri.

• Mujeres, di Pino Cacucci e Stefano Delli Veneri

mujeres feltrinelli comics lucca 2017

Negli anni Venti e Trenta, a Città del Messico, le donne furono protagoniste della vera rivoluzione. La parola stessa “femminismo” nacque in Messico in quel periodo, quando si formarono le prime Ligas Feministas animate da donne che occupavano posti di rilievo nella vita culturale del paese: Antonieta Rivas Mercado, Nellie Campobello e Frida Kahlo: la più giovane tra loro, destinata a diventare la stella più luminosa di quel firmamento. E il personaggio chiave di questa graphic novel, dove si incontrano la precisione della rievocazione storica, il fascino della narrazione e l’immediatezza del fumetto.

***

Sono inoltre stati annunciati l’esordio in libreria di Fumettibrutti, un graphic novel di Paolo Castaldi sul calcio, il cui tema sarà rivelato nei prossimi mesi e il nuovo libro di Tito FaraciSio.

Seguici sui social

48,897FansMi piace
1,391FollowerSegui
2,645FollowerSegui
17,180FollowerSegui

Ultimi articoli

absolute carnage marvel fumetti

Marvel annuncia “Absolute Carnage”, un nuovo evento a fumetti

Marvel ha anncunaito Absolute Carnage, un nuovo evento a fumetti legato a Venom e Spider-Man, che coinvolgerà gran parte dei personaggi dell'editore.
marvel alex ross

Il fumetto che racconta la storia dell’universo Marvel

Marvel Comics ha annunciato una nuova serie a fumetti scritta da Mark Waid che racconterà l'intera storia dell'universo Marvel.
return of wolverine superpotere artigli

Panini pubblica “Il ritorno di Wolverine”

Inizia la pubblicazione italiana de Il ritorno di Wolverine, miniserie in 5 parti che racconta di come il personaggio sia tornato dalla morte.