I fumetti selezionati ai Premi Micheluzzi di Napoli Comicon 2018

L’organizzazione del festival Napoli Comicon (28 aprile – 1 maggio) ha comunicato le candidature ai Premi Micheluzzi 2o18.

La Giuria di questa edizione è composta da Lorenzo Mattotti (fumettista e presidente di giuria), Laura Scarpa (fumettista), Giulia Blasi (scrittrice), Matilda De Angelis (attrice), Anna Trieste (giornalista). I vincitori di ogni categoria saranno proclamati domenica 29 aprile presso il Teatro Mediterraneo di Napoli Comicon.

Anche quest’anno il festival rinnova la partnership con Mondadori Store e Centro Fumetto Andrea Pazienza che durante la cerimonia di premiazione assegneranno due premi speciali.

mattotti napoli comicon 2018

La selezione dei titoli per ogni categoria è stata effettuata da un Comitato di Selezione esterno al festival, composto da giornalisti, professionisti e critici di varie città d’Italia, ad eccezione per il premio per il miglior webcomic, i cui titoli sono stati selezionati su indicazione dei portali Fumettologica, AnimeClickBad ComicsComicusC4 ComicLospaziobiancoMangaforever e Orgoglio Nerd.

Il Comitato di Selezione 2018 è composto da: Loris Cantarelli (Direttore della rivista Fumo di China), Laura Pasotti (Garage Ermetico), Federica Lippi (traduttrice ed esperta di manga), Stefano Perullo (giornalista e libraio) e dal nostro Andrea Antonazzo, con il supporto di Raffaele De Fazio (responsabile editoriale di Comicon Edizioni), Davide Occhicone (giornalista e curatore del Programma Incontri di Comicon) e Alino (Comitato Culturale di Comicon).

Inoltre, per l’occasione, durante Napoli Comicon sarà allestita una mostra che esporrà alcune tavole tratte dai fumetti selezionati.

Di seguito, titoli e autori selezionati.

MIGLIOR FUMETTO

MIGLIOR SERIE DAL TRATTO REALISTICO

  • Dragonero – AA. VV. nn. 44-55 (Sergio Bonelli Editore)
  • Tex – AA. VV. nn. 675-686 (Sergio Bonelli Editore)
  • Mercurio Loi – AA. VV. nn. 1-7 (Sergio Bonelli Editore)

MIGLIOR SERIE DAL TRATTO NON REALISTICO

  • Rat-Man Collection – Leo Ortolani – nn. 118-122 (Panini Comics)
  • Fantomius – Marco Gervasio – Topolino nn. 3194, 3210, 3225, 3237 (Panini Comics)
  • Graveyard kids – Davide Minciaroni – nn. 1-2 (Autoproduzione – Doner Club)

MIGLIOR FUMETTO PER RAGAZZI

  • Dragor Boh (Scottecs Megazine Special) – Sio, Dado (Shockdom)
  • La zona rossa – Silvia Vecchini, Sualzo (Editrice Il Castoro)
  • Viktoria – Gaia Cardinali (Tunué)

MIGLIOR DISEGNATORE

  • Barbara BaldiLucenera (Oblomov Edizioni)
  • Stefano AndreucciIl magnifico fuorilegge – Tex Speciale n. 32 (Sergio Bonelli Editore)
  • Paolo MotturaTopolino n. 3189 – Metopolis (Panini Comics)

MIGLIOR SCENEGGIATORE

  • Alessandro BilottaMercurio Loi nn. 4-7 (Sergio Bonelli Editore)
  • Luca EnochDragonero Adventures n. 1 (Sergio Bonelli Editore)
  • Francesco ArtibaniTopolino n. 3189 – Metopolis (Panini Comics)

MIGLIOR FUMETTO ESTERO

MIGLIOR SERIE ESTERA

MIGLIOR WEBCOMICS

MIGLIOR EDIZIONE DI UN CLASSICO

MIGLIOR STORIA BREVE

  • Blues! – Enrico Faccini – Topolino n. 3213 (Panini Comics)
  • Zambesi – Paolo Cattaneo, Fabio Tonetto (Delebile)
  • Chair de poule – Lonnie Bao – Melagrana (Attaccapanni Press)
  • Feraldo

    Sulla base di queste nomination, voto:

    Luna del mattino
    Mercurio Loi
    Rat-man collection
    (niente)
    Barbara baldi
    Alessandra Bilotta
    Dario di un fantasma
    Sheriff of babylon
    (niente)
    Quimby the mouse
    (niente)