Manga I manga annunciati da J-Pop a Napoli Comicon 2018

I manga annunciati da J-Pop a Napoli Comicon 2018

In occasione di Napoli Comicon 2018, J-Pop ha tenuto una conferenza durante la quale ha annunciato i manga che pubblicherà i prossimi mesi. Di seguito, tutti i titoli annunciati e le relative sinossi:

Leggi anche: I manga annunciati da Panini a Napoli Comicon 2018

manga j-pop napoli comicon 2018

Crying Freeman, di Kazuo Koike, Ryoichi Ikegami.

Prima edizione da libreria, in grande formato, per una serie fondamentale nella storia del manga, il capolavoro di due maestri: Kazuo Koike (Lady Snowblood) e Ryoichi Ikegami (Heat, Spider-man Manga), disegnatore dall’impareggiabile classe. Seguiamo l’ascesa al trono di re del crimine del “crying freeman”, l’assassino della mafia cinese che piange dopo aver eliminato ogni suo obiettivo. Tra donne bellissime, organizzazioni letali, complotti e duelli spettacolari, una saga criminale che come Il Padrino ha segnato un’epoca.

Final Fantasy: Lost Stranger, di Hazuki Minase, Itsuki Kameya.

Il primo manga originale ambientato nel mondo di Final Fantasy! Le creature, i mostri e le magie di Final Fantasy diventano improvvisamente reali per un impiegato della Square Enix quando, vittima di un incidente insieme a sua sorella, si ritrova catapultato in carne e ossa in quello che credeva un mondo virtuale, abitato dai moguri, dai chocobo e dalle creature che aveva visto solo sullo schermo. Basterà la sua conoscenza delle meccaniche del gioco a permettergli di sopravvivere a draghi, maghi, e altri pericoli?

Gogasha, di Go Nagai.

Un’esclusiva raccolta di racconti brevi, in due volumi e box da collezione, dall’autore di Devilman. Una strenna per i moltissimi fan del maestro Nagai piena di storie mai viste prima in volume che ritornano sui temi e i personaggi più amati del grande mangaka.

La Seine no Hoshi (La Stella della Senna), di Asuka Morimura.

Per la prima volta in Italia il manga realizzato negli anni ‘70 insieme alla leggendaria serie animata, un classico indimenticabile che mantiene intatto tutto il suo fascino ancora oggi. La giovane fioraia Simone Lorène, in realtà figlia illegittima dell’Imperatore Francesco I, si muove in una Parigi alle soglie della Rivoluzione sotto la maschera della Stella della Senna, giustiziera mascherata che combatte le ingiustizie e i soprusi dei nobili!

Mazinger Z Alter Ignition, di Go Nagai, Yu Kinutani.

Con l’uscita del film Mazinger Z Infinity, la serie di Mazinger Z riprende vita anche su carta! In una rilettura della storia originale, il dottor Hell e il dottor Kabuto scoprono insieme nelle isole greche un’antica biotecnologia che il primo vuole utilizzare per stabilire un nuovo ordine mondiale. Quando Kabuto capisce i malvagi piani del suo pari, non gli resta che dare il via al progetto Mazinger Z e affidare le sorti dell’imminente battaglia a suo nipote Koji!

Ningyohime No Gomen Ne Gohan (La Sirena Cannibale), di Hiroshi Noda, Takahiro Wakamatsu.

Dopo Dungeon Food, un’altra divertente serie per i lettori foodies! La principessa delle sirene Ela passa le giornate giocando con i suoi amici pesci in fondo al mare, finché uno di loro non viene pescato e cucinato. Salita sulla terraferma per dare un ultimo saluto al compagno scomparso, la bella principessa si lascia tentare dai manicaretti per gli umani… diventando una grande appassionata di sushi e piatti a base di pesce! Come conciliare la convivenza con i pesci e la voglia di vederli sfilettati e conditi? Seguiamo le stuzzicanti disavventure di una sirena… cannibale!

Overlord – Novel, di Kugane Maruyama, so-bin.

Finalmente disponibile la serie di romanzi che ha ispirato due serie animate (già trasmesse in italiano) e il seguitissimo manga, richiestissima dai fan! “Momonga” è un leggendario giocatore di Yggdrasil, videogame fantasy una volta popolare ma ora a un passo dalla chiusura. Quando l’ora del suo mondo virtuale sta per scoccare, Momonga decide di non disconnettersi, e… improvvisamente ogni cosa intorno a lui prende vita. Adesso che ha la scelta di rimanere a vivere in un universo dove è un guerriero temuto e rispettato, dagli enormi poteri, cosa deciderà di fare? Come proseguirà la sua leggenda?

Rikon Club, di Kazuo Kamimura.

Dopo L’Età della Convivenza, un’altra opera in anticipo sui tempi di Kazuo Kamimura che racconta le difficoltà e le sfide dell’amore, partendo questa volta dalla fine. Nascosto nel quartiere di Ginza c’è un minuscolo bar gestito da una bella donna forse troppo giovane per questo lavoro: Yuko, venticinque anni, con una bambina da mantenere e divorziata. Oltre a lei, anche le ragazze che tengono compagnia ai clienti del locale sono tutte divorziate e refrattarie al matrimonio, ma non per questo hanno rinunciato all’amore. Un volume unico che riflette su cosa significasse allora (nel mezzo degli anni ‘70), ma anche cosa vuol dire oggi, essere donne, amanti e madri.

Leggi anche: I manga annunciati da Star Comic a Napoli Comicon 2018

Seguici sui social

50,089FansMi piace
1,555FollowerSegui
2,645FollowerSegui
17,917FollowerSegui

Ultimi articoli

bilbolbul 2019

Le date dell’edizione 2019 di BilBOlbul

L'organizzazione di BilBOlbul ha comunicato le date ufficiali dell'edizione 2019 del festival bolognese dedicato al fumetto.
avengers endgame vivi morti

La nuova versione di “Avengers: Endgame” arriverà anche nei cinema italiani

La nuova versione con contenuti inediti di Avengers: Endgame arriverà anche nei cinema italiani il prossimo luglio. Ecco quando.

Una casa d’aste di Milano è il più recente ingresso nel mercato delle tavole...

Prosegue lo sviluppo del mercato degli originali di fumetto in Italia. Dopo Little Nemo e Urania Casa d'Aste è ora il turno della milanese Art-Rite.