È morto Isao Takahata, regista dello Studio Ghibli

È morto, all’età di 82 anni, il regista e animatore giapponese Isao Takahata, cofondatore dello Studio Ghibli.

morto Isao Takahata studio ghibli

Takahata era nato nella regione di Kansai, sull’isola Honshū nel 1935. Cominciò a lavorare nel mondo dell’animazione nel 1959 presso gli studi Toei Doga (oggi Toei Animation) dove dopo varie esperienze debuttò come regista con il lungometraggio La grande avventura del piccolo principe Valiant (1968).

Negli anni alla Toei conobbe Hayao Miyazaki, con il quale instaurò una lunga e proficua collaborazione che li portò, nel 1985, a fondare lo Studio Ghibli, uno dei più noti e importanti studi d’animazione giapponesi.

Tra i film più famosi di Takahata c’è Una tomba per le lucciole (1998), racconto ambientato durante la seconda guerra mondiale che narra la tragica vicenda di un ragazzo e una bambina. Tra gli altri suoi lavori ricordiamo Pioggia di ricordi, Pom Poko (1994), I miei vicini Yamada (1999) e l’ultimo lungometraggio realizzato: La storia della principessa splendente (2013)candidato ai Premi Oscar 2015 per il miglior film d’animazione.