Una serie tv sulla Doom Patrol di DC Comics

DC Comics ha annunciato di aver avviato la produzione di una serie tv live action dedicata alla Doom Patrol, il super-gruppo creato nel 1963 dagli sceneggiatori Bob Haney e Arnold Drake e dal disegnatore di origine italiana Bruno Premiani.

Prodotta da Berlanti Productions in collaborazione con Warner Bros. – con Greg Berlanti, Geoff Johns, Jeremy Carver e Sarah Schechter nel ruolo di produttori esecutivi –, la serie sarà composta da 13 episodi e sarà disponibile nel 2019 su DC Universe, la neonata piattaforma di streming della casa editrice di Superman e Batman.

Leggi anche: La nuova serie tv di Swamp Thing

doom-patrol-logo

La Doom Patrol è un gruppo composto da emarginati: Robotman, Uomo Negativo, Elasti-Girl e Crazy Jane, guidati dallo scienziato Niles Caulder (noto come il Capo). Tutti i membri della Doom Patrol sono stati vittime di terribili incidenti, che hanno dotato loro dei super-poteri ma che li hanno lasciati anche sfigurati.

La peculiarità della serie era la presenza di nemici piuttosto stravaganti come il mutaforma Animal-Vegetable-Mineral Man o i membri della Confraternita del Male. Questa caratteristica fu poi accentuata dallo sceneggiatore scozzese Grant Morrison, che rilanciò il gruppo a fine anni Ottanta.

Il rilancio più recente è invece quello realizzato dallo sceneggiatore e musicista Gerard Way per la sua etichetta Young Animal, in collaborazione con il disegnatore Nick Derington, una delle migliori serie americane attualmente in corso.