Ritornano i Vendicatori della Costa Ovest

A partire dal prossimo 22 agosto, Marvel Comics rilancerà West Coast Avengers, testata dedicata ai Vendicatori della Costa Ovest, la versione californiana degli Avengers. La loro precedente serie fu chiusa nel 1994.

Del nuovo gruppo faranno parte entrambi gli Occhio di Falco (Clint Barton e Kate Bishop), Gwenpool, Kid Omega, America Chavez e Fuse, un personaggio che ha esordito di recente su Hawkeye. La serie sarà sceneggiata proprio dall’attuale autrice di questa testata, Kelly Thompson, qui affiancata dal disegnatore italiano Stefano Caselli.

Leggi anche: Tutti i personaggi degli Avengers dal 1963 ad oggi, spiegati in un video

west coast avengers marvel comics hawkeye kelly thompson stefano caselli

Gli originari Vendicatori della Costa Ovest – creati dallo sceneggiatore Roger Stern e dal disegnatore Bob Hall – si formarono nel 1984, quando Tony Stark/Iron Man decise di creare un super-gruppo che agisse al di fuori della solita New York.

Il primo nucleo del gruppo fu composto da Occhio di Falco, Mimo, Iron Man (anche se allora all’interno dell’armatura c’era James Rhodes), Tigra e Wonder Man. La loro serie durò 102 numeri, fino al gennaio 1994, e dopo la chiusura i membri ri-confluirono nei Vendicatori.

  • CREPASCOLO

    Dopo la chiusura di WCA i personaggi confiuirono nella effimera Force Works il cui catalizzatore era il misterioso alieno Century combo di Cochise e Thanos. Disegni legnosissimi di Tom Tenney che mi fecero rivalutare il Simon Coleby di Punisher 2099. Giustamente un momento “vendicativo” caduto nell’ oblio…