Cambiamenti ai vertici di DC Comics

Geoff John, presidente e COO (direttore del reparto creativo) di DC Entertainment – con potere decisionale sulle produzioni cinematografiche e televisive legate ai personaggi dell’editore –, si è dimesso dai propri incarichi, firmando un nuovo contratto in qualità di sceneggiatore e di produttore per DC Comics e Warner Bros. (entrambe società del gruppo Time Warner).

Johns ha inoltre fondato la Mad Ghost Productions, una società che lavorerà su contenuti per film, serie tv e fumetti legati a property attuali di DC Comics e ad altre nuove che verranno nel prossimo futuro.

Leggi anche: DC Comics rilancia la Vertigo con 7 nuovi fumetti

geoff johns dc entertainment

Geoff Johns (foto di Erik Pendzich/Rex/Shutterstock)

«Ho assunto l’incarico in DCE perché amo i personaggi e questo universo più di ogni altra cosa. Ma voglio passare le giornate a scrivere e sul set» ha affermato Johns. «Sono entusiasta di tornare a un ruolo più direttamente creativo. È un lavoro da sogno su progetti da sogno, che scaveranno ancora più a fondo nel vasto pantheon di personaggi della DC.»

Il posto di Johns come COO verrà assunto interamente da Jim Lee, attuale co-editore della casa editrice, che già lo condivideva con lui dal 2010. L’incarico di presidente era stato invece assegnato a Johns nel 2016.

La sua collaborazione con DC Comics in qualità di sceneggiatore iniziò già a fine anni Novanta – anche se con una breve parentesi in Marvel Comics –, e nel corso del tempo Johns si è occupato di quasi tutti i principali personaggi dell’editore, da Superman a Lanterna Verde, passando per Flash e Justice League, nonché per la serie Doomsday Clock, attualmente in corso, che sta inserendo i personaggi di Watchmen all’interno del DC Universe.