È morto lo scrittore Harlan Ellison

Harlan Ellison, scrittore statunitense noto per le sue storie di fantascienza, è morto all’età di 84 anni. Pluripremiato vincitore di numerosi premi dedicati alla letteratura fantastica, tra cui ben otto Hugo Awards, quattro Nebula Awards e sei Bram Stoker Awards, ebbe una carriera variegata e molto prolifica. Scrisse centinaia di racconti brevi, diversi romanzi, saggi e raccolte di non fiction, sceneggiature per il cinema e la televisione e anche fumetti. Conosciuto anche per il suo temperamento burrascoso, nel corso della vita fu spesso al centro di polemiche.

harlan ellison morto
Harlan Ellison nel 1986

Nacque a Cleveland, Ohio, nel 1934 e iniziò a pubblicare racconti su rivista verso la fine degli anni 1940, a soli 15 anni. La sua prima sceneggiatura per un fumetto, intitolata Upheaval, fu pubblicata nel 1954 sulla testata Weird Science-Fantasy di EC Comics per i disegni di Al Williamson.

Nei primi anni del 1960 cominciò a lavorare per il cinema e la televisione, scrivendo sceneggiature per serie TV come Star Trek, The Man from U.N.C.L.E. e The Alfred Hitchcock Hour. Tra i fumetti scritti in carriera ci sono storie per Marvel (Daredevil, Avengers, X-Men) e DC Comics (Batman, Detective Comics), diversi adattamenti a fumetti dei suoi racconti (Harlan Ellison’s Dream Corridor Special) e produzioni originali come Harlan Ellison’s 7 Against Chaos (disegni di Paul Chadwick).

Leggi anche: Harlan Ellison: gridare amore al cuore del mondo