Tutti gli spin-off cinematografici di Spider-Man in lavorazione

Dopo l’accordo di ormai tre anni fa tra Sony Pictures e Marvel Studios che lo ha portato a esordire all’interno del Marvel Cinematografic Universe in Captain America, Spider-Man è tornato a essere uno dei franchising più redditizzi dell’industria cinematografica statunitense.

Per sfruttarne l’onda del successo, Sony ha messo in produzione una serie di spin-off incentrati su personaggi del suo universo narrativo – a partire dal Venom interpretato da Tom Hardy in uscita il prossimo ottobre – che andranno ad affiancarsi a Spider-Man: Far From Home, seguito di Homecoming previsto per il 2019.

Ogni film avrà – almeno sulla carta – una caratterizzazione e un target diversi tra loro, in modo da creare un’offerta quanto più variegata possibile, sulla scia di quanto fatto dai Marvel Studios. Abbiamo messo in fila tutti i singoli progetti in corso, da quelli già (quasi) pronti fino a quelli ancora solo abbozzati, in ordine cronologico di (probabile) uscita, per provare a fare il punto della situazione.

Leggi anche: Tutti i film sui supereroi da qui al 2022 (con data di uscita)

Venom (2018)

Nel film diretto da Ruben Fleischer, Tom Hardy (Mad Max: Fury Road) interpreta Eddie Brock, un giornalista investigativo che si ritrova legato a un misterioso simbionte alieno che gli fornisce super-forza, super-agilità e un costume nero dotato di intelligenza propria. A giudicare dal pitch, il film sarà dunque abbastanza fedele alle origini fumettistiche del personaggio, dove il simbionte aveva origine aliena (e veniva portato sulla Terra da Spider-Man). Il resto del cast comprende Michelle Williams e Woody Harrelson.

Spider-Man: Un nuovo universo

Il 20 dicembre arriverà nelle sale cinematografiche italiane questo film animato diretto da Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman. Il lungometraggio farà incontrare lo Spider-Man originale (Peter Parker) con la sua controparte di un universo alternativo, l’afro-ispanico Miles Morales. Il trailer promette inoltre la partecipazione di altri personaggi come Spider-Gwen (proveniente da una Terra parallela nella quale è stata Gwen Stacy a essere morsa dal ragno radiattivo).

Silver & Black

spider-man spin-off silver black marvel sony cinecomics

Di questo film, annunciato all’inizio del 2017, si sa ben poco, se non che sarà diretto da Gina Prince-Bythewood e avrà per protagoniste la mercenaria Silver Sable (creata da Tom DeFalco e Ron Frenz nel 1985) e la ladra Gatta Nera (personaggio ideato da Marv Wolfman e Keith Pollard nel 1979 sulla base della Catwoman di DC Comics). Il film ha di recente subito alcuni ritardi nella lavorazione, dovuti a problemi con la riscrittura della sceneggiatura, ma è ancora in programma.

Silk

spider-man spin-off silk marvel sony cinecomics

Anche Silk, personaggio creato da Dan Slott e Humberto Ramos nel 2014, potrebbe essere protagonista di un film a suo nome nel prossimo futuro. Nei fumetti, Silk è in realtà Cindy Moon, che fu morsa dallo stesso ragno radiattivo che aveva morso Peter Parker, e assunse così gli stessi poteri dell’Uomo Ragno. In Spider-Man: Homecoming, è apparsa una compagna di classe di Peter chiamata Cindy, ma è improbabile che si tratti dello stesso personaggio.

Morbius, il Vampiro Vivente

spider-man spin-off morbius marvel sony cinecomics

Anche Morbius – personaggio ideato nel 1971 da Roy Thomas e Gil Kane – avrà un film a proprio nome, diretto da Daniel Espinosa (Safe House – Nessuno è al sicuro) e interpretato da Jared Leto. Nei fumetti, Michael Morbius è un biochimico che in seguito a un esperimento si ritrova con le capacatà (e le debolezze) di un vampiro, a partira da forza sovrumana e una inarrestabile sete di sangue. Nato come nemico dell’Uomo Ragno, nel corso degli anni Morbius si è affermato come un anti-eroe.

Kraven il Cacciatore

spider-man spin-off kraven marvel sony cinecomics

Ancora in una fase embrionale della produzione, questo film è stato preannunciato circa un anno fa da Tom Rothman, amministratore delegato di Sony Pictures. Kraven è uno dei primissimi avversari dell’Uomo Ragno, essendo apparso per la prima volta nel 1964 (grazie a Stan Lee e Steve Ditko). Di nazionalità russa, Sergei Kravinoff è un cacciatore e bracconiere di discendenza nobiliare che vede Spider-Man come una preda prestigiosa.

Mysterio

spider-man spin-off mysterio marvel sony cinecomics

Anche il film su Mysterio, come quello di Kraven, è tra quelli indicati da Rothman come probabili per il futuro, anche se la possibile apparizione del personaggio come avversario di Spider-Man in Far From Home (interpretato da Jake Gyllenhaal) potrebbe far slittare o cancellare i piani. Mysterio fu creato da Stan Lee e Steve Ditko nel 1964, e sotto il suo elmetto sferico si nasconde Quentin Beck, un mago degli effetti speciali che ha deciso di mettere a frutto le proprie capacità per compiere elaborati atti criminosi.