News È morto Keiichirō Kimura, l'animatore de "L'Uomo Tigre"

È morto Keiichirō Kimura, l’animatore de “L’Uomo Tigre”

keiichiro kimura

L’animatore giapponese Keiichirō Kimura è morto lo scorso 19 ottobre a 80 anni, in seguito a un infarto. Era noto soprattutto per essere stato regista e character designer di due serie animate molto popolari anche in Italia come Cyborg 009 (1968) e L’Uomo Tigre (1969).

Nato nel 1938, Kimura iniziò a collobarare con Toei Animation già nel 1961 e tra gli anni Sessanta e Settanta realizzò le sue opere più importanti, tra le quali anche Sally la maga (1966), Mimì e la nazionale di pallavolo (1969) e Sam ragazzo del West (1974).

Suo era stato il lavoro di character design de L’Uomo Tigre, la serie tratta dal manga di Ikki Kajiwara e Naoki Tsuji, di cui aveva animato anche la sigla iniziale (le cui immagini sono rimaste invariate nella versione italiana).

Aveva poi continuato a lavorare come direttore delle animazioni fino al 2002, collaborando alla serie Mobile Suit Gundam SEED.

Seguici sui social

48,856FansMi piace
1,387FollowerSegui
2,645FollowerSegui
17,147FollowerSegui

Ultimi articoli

Piero Macola Italissimo

Il manifesto del festival Italissimo disegnato da Piero Macola

Il fumettista Piero Macola ha realizzato il manifesto del festival Italissimo 2019 di Parigi, manifestazione che celebra la cultura italiana.
Kanata no Astra lost in space mangaKanata no Astra lost in space manga

Il fumetto vincitore del Manga Taisho 2019

La 12ª edizione del Manga Taisho, uno dei più prestigiosi premi giapponesi dedicati al fumetto, è stata vinta dal fumettista giapponese Kenta Shinohara.
toy story 4

Il primo trailer di “Toy Story 4”

Walt Disney e Pixar hanno presentato il primo trailer di Toy Story 4, nuovo capitolo della saga animata dedicata al mondo dei giocattoli.