Il programma di Vincomics a Levanto

vincomics levantoDal 19 al 21 ottobre 2018 la cittadina di Levanto (SP) ospiterà Vincomics – Storie fatte di vino, una manifestazione che unisce culturalmente vino e fumetto. Per un weekend il centro storico di Levanto sarà animato da incontri con autori di fumetto e sommelier, conferenze, mostre e degustazioni che avranno come tema portante il rapporto tra il vino e il fumetto.

GLI OSPITI

Per parlare del loro lavoro e del loro rapporto con il vino saranno presenti a Vincomics 2018 Paolo Bacilieri, Anna Brandoli, Daniele Caluri, Alfredo Castelli, Paolo De Lorenzi, Aldo Di Gennaro, Francesco D’Ippolito, Andrea Ferraris, Andrea Freccero, Joshua Held, Enrico Macchiavello, Riccardo Mannelli, Enzo Marciante, Ivo Milazzo, Franco Saudelli, Laura Scarpa, Silver, Angelo Stano, Silvia Ziche.

Gli spazi sotto la Loggia Antica, in pieno centro storico, diventeranno un vero e proprio Artist Alley, dove gli autori ospiti si alterneranno, nelle giornate di sabato e domenica, per dedicare i loro libri e i sottobicchieri realizzati in esclusiva per il Festival. Davanti alla Loggia, nella piazza principale, una ventina di tavoli presenteranno prodotti e vini locali.

Agli autori di fumetto si aggiunge un sommelier di fama internazionale, Filippo Bartolotta, che presenterà il suo nuovo libro Di che vino sei? nel corso di una performance che prevede una degustazione guidata.

Vincomics avrà, inoltre, il piacere di ospitare critici di settore come Boris Battaglia, Virginia Tonfoni, Ferruccio Giromini e Renato Pallavicini.

GLI INCONTRI

Dal venerdì alla domenica il salone dell’Ospitalia, accanto alla Loggia, ospiterà piccole conferenze che trattano di vino e fumetto. Ad animarle saranno autori e critici della scena del fumetto nazionale. Tra questi: Alfredo Castelli, storico sceneggiatore italiano, autore di Martin Mystère, racconterà del vino nel fumetto; Anna Brandoli e la figlia Sabrina racconteranno l’esperienza diretta di due scelte diverse; Boris Battaglia ci parlerà del rapporto tra Corto Maltese e i vini; Joshua Held e Ferruccio Giromini parleranno di comicità, vignette ed etichette.

La sera di sabato 20 ottobre, il salone ospiterà un dibattito che metterà a confronto arte e mestiere del fumetto. L’occasione sarà offerta dalla pubblicazione del libro di Ivo Milazzo L’emozione delle immagini (NPE).

I WORKSHOP

Nel mezzanino dell’Ospitalia si terranno quattro workshop a cura di Scuola di Fumetto di Chiavari, di Scuola Internazionale di Comics di Genova e di Scuola Online ComicOut. Due saranno incentrati sul fumetto, uno sul dipingere col vino, il quarto sarà un corso per ragazzi dagli 8 ai 13 anni.

LE MOSTRE

Ospitate nello Spazio Luzzati del Palazzo del Comune, sono quattro le mostre inserite nel programma del Festival. Tutte proporranno al pubblico materiali originali e installazioni. Verranno inaugurate il 12 ottobre 2018 e si chiuderanno domenica 21 ottobre. Nel dettaglio:

– “Etichette d’autore” presenterà le etichette per vini francesi e svizzeri realizzate da Vittorio Giardino, a tutti gli effetti delle ricche miniature.

– Anna Brandoli. Una mostra di originali che racconta la storia di una grande artista. Sua figlia, Sabrina, si è dedicata all’allevamento e alla vinificazione. Madre e figlia saranno inoltre protagoniste di un incontro e confronto, con degustazione.

– “Quando l’etichetta fa ridere”. Joshua Held, autore del manifesto del Festival, è un disegnatore comico che ha trattato il vino in vignette ed etichette. In mostra esporrà originali, installazioni e animazioni.

– Omaggio al Sagrantino. Otto grandi autori di fumetto (tra i quali Giardino, Toppi, Altuna, Prado e Altan) hanno reso omaggio al Sagrantino, il vino ospite d’eccezione del Festival, disegnando delle particolari e raffinate etichette, destinate a edizioni del tutto speciali. La mostra è curata da Claudio Ferracci.

LA MOSTRA MERCATO

Per la prima volta dopo il restauro, l’ex-Casinò riapre al pubblico. Nei tre giorni del Festival lo Spazio Vincomics ospiterà, al primo piano, una mostra mercato con stand di editori, commercianti di originali, collezionisti, autori e, per un terzo degli stalli, di alcune importanti cantine. Al piano terra l’Enoteca Regionale accoglierà i visitatori proponendo una vasta scelta dei migliori vini della regione.

EVENTI IN CITTA’, OVVERO DI FUMETTI, VINO E CIBO…

La possibilità di degustare e “capire” un fumetto come un buon vino è tra gli obiettivi di Vincomics che inaugura, con questa edizione, una nuova formula: per la prima volta un sommelier e un critico di fumetti “lavoreranno” fianco a fianco. Saranno, infatti, i protagonisti di una serie di degustazioni che si svolgeranno presso ristoranti ed enoteche. Occasioni che permetteranno ai partecipanti di assistere a una lezione di degustazione, tenuta da sommelier, e all’analisi-degustazione di una tavola di fumetto di grandi autori tenuta da un critico.

Sempre con lo stesso scopo verranno organizzate due cene d’autore, che permetteranno ai lettori, ai fan e ai curiosi di condividere la tavola con autori del fumetto, chiacchierando con loro della Nona Arte e degustando vini e piatti locali (diversi ristoranti cittadini, tra l’altro, proporranno menù tematici).

Ultima, ma non meno importante, tappa di questo percorso saranno le scoperte in sede, vere e proprie lezioni sulla nascita del vino a partire dal vigneto e dalla cantina. Nella stessa occasione due autori racconteranno di come nasce una storia a fumetti.

Sabato 20 e domenica 21 ottobre (dalle 11 alle 22) Piazza del Popolo ospiterà il Mercato delle Eccellenze. Assaggi, degustazioni e buoni sapori, grazie all’eccellenza e ai prodotti dell’enogastronomia locale. Da Sestri Levante a Levanto, dalle Cinque Terre, dalla Lunigiana e dalla Val di Vara.

VINCOMICS 2018, Levanto (SP), da venerdì 19 a domenica 21 ottobre 2018
Programma completo sul sito ufficiale: https://www.vincomics.com

ORARI DELLA MANIFESTAZIONE
venerdì dalle 15 alle 20
sabato dalle 10 alle 20
domenica dalle 10 alle 19