È morto Yu Yamamoto, sceneggiatore di Gundam

gundam Yu Yamamoto

È venuto a mancare, all’età di 71 anni, Yū Yamamoto, noto per essere stato uno degli sceneggiatori dei primi 11 episodi della serie animata Mobile Suit Gundam (1979-1980) e dei film Mobile Suit Gundam – The Movie Trilogy.

Yamamoto era uno scrittore molto prolifico. Tra i suoi lavori più noti, oltre Gundam, c’è la trilogia di anime  J9 Series, realizzata nelle prima metà degli anni Ottanta, composta da Galaxy Cyclone Braiger (1981-1982), Galactic Gale Baxinger (1982-1983) e Galactic Whirlwind Sasuraiger (1983-1984).

In carriera ha sceneggiato più di settanta anime, tra cui Time Bokan, Yatterman, Urusei Yatsura, Gatchaman II, Hurricane Polymar, Ultra B, Robotan, Ninja Hattori-kun, Musashi no Ken, Grimm Masterpiece Theater, Cyborg Kuro-chan, Gyouten Ningen Batsealer, Angie Girl, Ochamegami Monogatari Korokoro Poron, Ashita e Free Kick Zendarman.

È stato inoltre autore di diversi romanzi, spettacoli teatrali e televisivi, firmandosi spesso con lo pseudonimo di Amamiya Kyōichirō.

Leggi anche: Perché nessuno ce la fa contro Gundam