“Doom Patrol”, il primo trailer della serie tv

DC Comics ha diffuso il primo trailer della serie tv Doom Patrol.

Ispirata ai personaggi creati nel 1963 dagli sceneggiatori Bob Haney e Arnold Drake e dal disegnatore di origine italiana Bruno Premiani, la serie Doom Patrol sarà composta da 13 episodi e sarà disponibile da febbraio 2019 su DC Universe, la neonata piattaforma di streming della casa editrice di Superman e Batman.

La Doom Patrol è un gruppo composto da emarginati: Robotman, Uomo Negativo, Elasti-Girl e Crazy Jane, guidati dallo scienziato Niles Caulder (noto come il Capo). Tutti i membri della Doom Patrol sono stati vittime di terribili incidenti, che hanno dotato loro dei super-poteri ma che li hanno lasciati anche sfigurati.

La peculiarità della serie era la presenza di nemici piuttosto stravaganti come il mutaforma Animal-Vegetable-Mineral Man o i membri della Confraternita del Male. Questa caratteristica fu poi accentuata dallo sceneggiatore scozzese Grant Morrison, che rilanciò il gruppo a fine anni Ottanta.

Il rilancio più recente è invece quello realizzato dallo sceneggiatore e musicista Gerard Way per la sua etichetta Young Animal, in collaborazione con il disegnatore Nick Derington, una delle migliori serie americane attualmente in corso.

Prodotta da Berlanti Productions in collaborazione con Warner Bros. – con Greg Berlanti, Geoff Johns, Jeremy Carver e Sarah Schechter nel ruolo di produttori esecutivi –, la serie tv sarà interpretata da April Bowlby (Rita Farr/Elasti-Woman), Diane Guerrero (Crazy Jane), Joivan Wade (Victor Stone/Cyborg), Brendan Fraser e Riley Shanahan (Cliff Steele/Robotman), Alan Tudyk (Eric Morden/Mr. Nobody), Timothy Dalton (Niles Caulder/Capo), Matt Bomer e Matthew Zuk (Larry Trainor/Negative Man).