News Un fumetto tra i 100 migliori libri del 2018, secondo il New...

Un fumetto tra i 100 migliori libri del 2018, secondo il New York Times

Come da tradizione, il New York Times ha selezionato una lista dei 100 migliori libri pubblicati negli Stati Uniti nel corso dell’anno. Tra questi, c’è anche un fumetto: Sabrina, di Nick Drnaso pubblicato da Drawn & Quarterly e tradotto in italiano da Coconino Press.

fumetto migliori libri 2018 new york times Sabrina nick drnaso coconino

Il fumetto è descritto dal New York Times come «un racconto gotico del Midwest dei nostri tempi, che narra la storia della scomparsa e dell’omicidio di una donna, vista attraverso gli occhi del suo ragazzo in lutto mentre osserva i troll e i teorici della cospirazione sezionare la sua morte online. È un’opera d’arte sconvolgente».

Nick Drnaso, nato nel 1989 a Palos Hills, Illinois, e residente a Chicago, è uno dei giovani autori più apprezzati dell’attuale panorama del fumetto statunitense. Il suo primo libro, intitolato Beverly e pubblicato nel 2016 (in Italia per Coconino Press) raccontava, in sei brevi frammenti ambientati in un piccolo sobborgo nordamericano, un gruppo di adolescenti e le loro famiglie.

Sabrina è il suo nuovo lavoro ed è il primo fumetto della storia a essere entrato tra i finalisti del Man Booker Prize, il più prestigioso premio letterario britannico.

Nel corso dell’anno, anche grazie alla candidatura al premio letterario sopracitato, il fumetto è stato molto discusso dai media specializzati e non. Ad esempio, il Times ne aveva già parlato in termini molto positivi lo scorso maggio, mentre sulle pagine del quotidiano britannico Guardian il fumettista Chris Ware (Jimmy CorriganBuilding Stories) lo aveva definito «un’analisi intelligente e agghiacciante della natura della fiducia e della verità e dell’erosione di entrambe nell’era di Internet», per poi indicarlo come uno dei migliori fumetti dell’anno.

La scrittrice Zadie Smith, invece, aveva detto che Sabrina è «il miglior libro – in qualsiasi medium – che abbia letto sul momento che stiamo vivendo. È un capolavoro, meravigliosamente scritto e disegnato, e possiede tutto il potere politico della polemica e allo stesso tempo tutta la delicatezza della vera arte. Mi ha spaventata. L’ho amato».

Ricordiamo che anche nel 2017 il New York Times aveva selezionato un fumetto tra i 100 libri migliori dell’anno: Tenements, Towers & Trash: An Unconventional Illustrated History of New York City di Julia Wertz (Black Dog & Leventhal).

Leggi anche: Dovreste proprio conoscere Nick Drnaso

Seguici sui social

48,899FansMi piace
1,392FollowerSegui
2,645FollowerSegui
17,187FollowerSegui

Ultimi articoli

x-men hickman marvel fumetti

Marvel rilancia gli X-Men, con 2 fumetti scritti da Hickman

Marvel Comics ha annunciato il rilancio degli X-Men con due nuove serie a fumetti scritte da Jonathan...
zoro one piece manga spugna

Sunday Page: Spugna su “One Piece”

Per la rubrica Sunday Page, questa settimana ospitiamo il fumettista Spugna che discute una tavola di "One Piece" con protagonista Zoro.
absolute carnage marvel fumetti

Marvel annuncia “Absolute Carnage”, un nuovo evento a fumetti

Marvel ha anncunaito Absolute Carnage, un nuovo evento a fumetti legato a Venom e Spider-Man, che coinvolgerà gran parte dei personaggi dell'editore.