News John Lasseter è stato nominato capo di Skydance Animation

John Lasseter è stato nominato capo di Skydance Animation


Concluso il rapporto lavorativo con la Walt Disney Company, John Lasseter – allontanato dalla compagnia in seguito alle accuse di molestie sessuali – ha trovato un nuovo impiego presso la casa di produzione Skydance Media di David Ellison.

john lasseter skydance animation
John Lasseter, durante l’evento “Meet the Media Guru” a Milano, nel 2011.

Lo studio, partner di Paramount Picture sui franchise di Mission: Impossible, Jack Reacher, Top Gun e Star Trek, gli ha affidato la supervisione di Skydance Animation, la divisione nata nel 2017 per realizzare lungometraggi animati. Lo scorso anno, Lasseter aveva avuto incontri preliminari con diversi studi, tra cui Warner Bros. e molte aziende tecnologiche.

Tra i progetti già annunciati che Lasseter dovrà gestire ci sono Luck, diretto da Alessandro Carloni, un film fantasy diretto da Vicky Jenson (Shrek) e scritto da Linda Woolverton (La bella e la bestia, Il re leone), e Powerless di Nathan Greno (Rapunzel).

«Ho passato l’ultimo anno a riflettere profondamente su come le mie azioni abbiano inavvertitamente messo a disagio i miei colleghi» ha dichiarato Lasseter in un comunicato stampa riportato da Cartoon Brew. «Me ne pento e mi scuso. È stato un esercizio di umiltà che credo mi abbia reso un leader migliore. […] Mi impegno a costruire uno studio d’animazione che si fonderà sulla qualità, la sicurezza, la fiducia e il mutuo rispetto.»

Ellison ha voluto rassicurare i dipendenti con un comunicato in cui dichiara di «non aver preso questa decisione a cuor leggero» e che prima dell’assunzione di Lasseter ha fatto condurre ricerche sui comportamenti del regista da consulenti esterni per poter decidere con maggior cognizione di causa.

Cartoon Brew, in risposta, ha elencato le innumerevole testimonianze rese pubbliche negli scorsi mesi: «Skydance afferma che “non vogliono minimizzare le opinioni personali sul comportamento di una persona”. Questa è una dichiarazione problematica: contatti fisici indesiderati non sono “opinioni personali” ma azioni oggettive».

Variety ha svelato i dettagli dell’accordo tra Lasseter e Skydance: il regista è legato da un contratto a sette cifre che prevede bonus e incentivi in base agli incassi dei film prodotti, ma sarà anche responsabile di ogni costo dovuto a cause legali intentate da dipendenti della Skydance o relative a eventi del passato. Inoltre, Skydance ha assoldato un team di legali che ha intervistato Lasseter e altre venti persone e ha poi prodotto un rapporto sulle azioni dell’uomo. Dovessero mai emergere incongruenze o falsità dalle dichiarazioni contenute nei rapporti legali, Lasseter verrebbe licenziato. «David [Ellison] è stato molto chiaro con John sul comportamento che dovrà tenere» ha rivelato un insider.

In seguito alla pubblicazione della notizia, le associazioni Time’s Up e Women in Film hanno criticato la scelta di Ellison. «La decisione di Skydance Media di assumere John Lasseter appoggia e perpetua un sistema corrotto che consente a uomini potenti di agire senza preoccuparsi delle conseguenze» si legge nel comunicato di Time’s Up riportato da Variety. «La gente spesso chiede come un uomo che ha abusato del proprio potere possa espiare le proprie colpe. Non c’è una risposta facile, ma il minimo è che dimostri di essere sinceramente pentito, lavori per migliorare il proprio comportamento e risarcisca le vittime. Offrire una posizione dirigenziale a un uomo che non ha ancora fatto nessuna di queste cose significa condonare un abuso».

Seguici sui social

48,899FansMi piace
1,392FollowerSegui
2,645FollowerSegui
17,187FollowerSegui

Ultimi articoli

x-men hickman marvel fumetti

Marvel rilancia gli X-Men, con 2 fumetti scritti da Hickman

Marvel Comics ha annunciato il rilancio degli X-Men con due nuove serie a fumetti scritte da Jonathan...
zoro one piece manga spugna

Sunday Page: Spugna su “One Piece”

Per la rubrica Sunday Page, questa settimana ospitiamo il fumettista Spugna che discute una tavola di "One Piece" con protagonista Zoro.
absolute carnage marvel fumetti

Marvel annuncia “Absolute Carnage”, un nuovo evento a fumetti

Marvel ha anncunaito Absolute Carnage, un nuovo evento a fumetti legato a Venom e Spider-Man, che coinvolgerà gran parte dei personaggi dell'editore.