Le novità di Dragonero per il 2019

dragonero 2019

Sergio Bonelli Editore prosegue la presentazione dei programmi editoriali per il 2019. Dopo Tex e Zagor è la volta di Dragonero, la serie ideata da Luca Enoch e Stefano Vietti nel 2007.

  • Il 2019 è iniziato con un’avventura – sul numero di gennaio – ambientata tra le nevi ell’Enclave della Montagna e sceneggiata da Gabriella Contu (già autrice di storie di Tex, Zagor e Dylan Dog), all’esordio su Dragonero.

  • Il numero di febbraio, sceneggiato da Vietti, rivelerà un segreto rimasto nascosto fin dal numero 64, uscito lo scorso settembre, e relativo al passato dell’ordine dei Varliedarto.

  • A marzo e aprile, una doppia storia svelerà il passato della maga Aura.

  • Con l’albo in uscita a maggio verranno poste invece le basi per una nuova saga che avrà il suo culmine in autunno, con la ricomparsa di un vecchio personaggio e lo scoppio di una pandemia chiamata “il pianto rosso”.

  • In estate uscirà il nuovo Speciale, scritto da Enoch e disegnato da Emanuele Gizzi. La storia sarà incentrata su una serie di rapimenti di bambini a opera di una creatura appartenente al mito.

Leggi anche: Dragonero n. 50, il (buon) fantasy italiano che ho rischiato di perdermi