Graphic Novel "La contorsionista": un thriller erotico dai risvolti psicologici

“La contorsionista”: un thriller erotico dai risvolti psicologici

Edizioni Inkiostro sta pian piano continuando a espandere il proprio catalogo all’insegna del fumetto horror, pulp, splatter ed erotico. Tra le produzioni più recenti, oltre agli ormai consueti albi dell’antologia Cannibal Family, a quelli della serie La Iena e alla collana Real Cannibal dedicata alle biografie dei più spietati serial killer, l’editore sta proponendo anche una serie di volumi unici, spesso editi in formati di grandi dimensioni che potremmo definire “alla francese”. Tra questi uno dei più interessanti è senza dubbio La contorsionista, fumetto autoconclusivo presentato durante Lucca Comics & Games 2018.

contorsionista inkiostro

La storia è disegnata dal fondatore della casa editrice Rossano Piccioni e sceneggiata da Luca Blengino, autore il cui nome è legato soprattutto a produzioni francofone, ma che si sta rilevando sempre più un punto fermo all’interno del microcosmo di Inkiostro.

La contorsionista è un racconto ricco di suggestioni lussuriose e dalle tinte thriller che narra di uno scrittore di romanzi erotici di successo e di una sua particolare avventura sessuale piuttosto estrema. Volendo sperimentare sempre di più con il sesso, lo scrittore si fa coinvolgere in una specie di gioco che consiste nel ricevere una valigia al cui interno è rinchiusa una donna pronta a soddisfare ogni suo desiderio (mentre lui dovrà seguire per 30 giorni una serie di regole prestabilite).

contorsionista inkiostro

La donna, che non può essere costretta a uscire dalla valigia se non per sua volontà, trascina lo scrittore in una claustrofobica spirale di perversione. Senza svelare ulteriori particolari della storia, che peraltro riserva diversi colpi di scena, quello che all’apparenza può sembrare un semplice racconto erotico si rivela una piccola sorpresa di stile e ricercatezza data dall’equilibrio tra scrittura e disegno.

Il tratto di Piccioni è minimale e tremulo, quasi tracciato d’istinto ma in realtà studiato per dare libero sfogo alla fantasia del lettore. È proprio tra le pieghe di quel segno sottile che si insinua la scrittura di Luca Blengino. Lo sceneggiatore sembra inizialmente voler cercare una spiegazione filosofica del significato dell’eros, ma pian piano svela la natura della sua storia trasformando il racconto in un vero e proprio thriller erotico che richiama in lontananza capolavori del genere e in particolare il dittico di film di Brian De Palma dei primi anni Ottanta: Vestito per uccidere e Omicidio a luci rosse.

contorsionista inkiostro

Qui il tono è meno pulp e più psicologico: la tensione tra le pagine è palpabile, e le suggestioni che divorano lentamente la mente del personaggio sono le stesse che stuzzicano quella del lettore. In questo caso, il voler scoprire chi si nasconde dentro la valigia e le mutevoli fantasticherie sulla forma della donna sono in fondo le stesse che ci poniamo noi mentre leggiamo.

Il duo di autori gioca quindi con il personaggio tanto quanto con i lettori, senza mostrare pur di evocare suggestioni. A colpire, durante la lettura, è più questo della violenza grafica contenuta – non molta in verità e comunque messa nei punti giusti – perché alla fine tutti vorremmo sapere chi c’è dentro la valigia, ma nessuno di noi vorrebbe essere al suo posto, forse.

La contorsionista
di Luca Blengino e Rossano Piccioni
Edizioni Inkiostro, gennaio 2019
cartonato, 60 pp., colore
22,00 €

Seguici sui social

53,377FansMi piace
1,639FollowerSegui
2,645FollowerSegui
18,970FollowerSegui

Ultimi articoli

Gli anime distribuiti da Nexo che vedremo al cinema nel 2020

Il distributore Nexo Digital ha comunicato quali saranno gli anime che la società ha in programma di far uscire nei cinema italiani nel corso del 2020.
copertina celestia manuele fior

I 10 migliori graphic novel italiani del 2019

Dopo classici e serie, le nostre selezioni del meglio pubblicato nel 2019 si concentrano sui graphic novel di autori italiani.

Il film live action di Akira non ha più una data di uscita

Il lungometraggio live action basato sul manga "Akira" di Katsuhiro Otomo non ha più una data ufficiale di uscita nelle sale statunitensi.