Andrea Fiamma


Tutti i post

Novità | 17 agosto 2017

Luigi Meneghello. La sensazione di una conoscenza

La vita dello scrittore Luigi Meneghello raccontata attraverso squarci della sua vita mischiati a passaggi del suoi testi.

Storie | 31 luglio 2017

La storia di Spider-Man in 11 disegnatori

La storia di un personaggio iconico come Spider-Man raccontata attraverso gli 11 disegnatori che meglio l’hanno caratterizzato.

Storie | 27 luglio 2017

DC Comics ha la soluzione per salvare il mercato del fumetto (forse)

«I fumetti sono diventati la seconda o terza modalità con cui entrare in contatto con Batman e Superman, e vogliamo cambiare la cosa», ha detto DC Comics.

Sunday page | 9 luglio 2017

Sunday Page: John Arcudi

Ogni settimana su Sunday Page un autore o un critico ci spiega una tavola a cui è particolarmente legato o che lo ha colpito per motivi tecnici o emotivi.

Storie | 5 luglio 2017

Quel che ci resta di Bill Watterson

Dopo la fine di Calvin e Hobbes nel 1995, Bill Watterson si è ritirato a vita privata, concedendo pochi sussulti artistici e qualche intervista.

Sunday page | 2 luglio 2017

Sunday Page: Silvia Ziche

Ogni settimana su Sunday Page un autore o un critico ci spiega una tavola a cui è particolarmente legato o che lo ha colpito per motivi artistici o emotivi.

Retrocarta | 26 giugno 2017

Reinventare Iron Fist per gli anni Duemila

Nel 2006, Ed Brubaker, Matt Fraction e David Aja prendono Iron Fist e lo trasformano. Un ciclo di storie memorabile, ora raccolte da Panini Comics.

Sunday page | 25 giugno 2017

Sunday Page: Marco Tabilio

Ogni settimana su Sunday Page un autore o un critico ci spiega una tavola a cui è particolarmente legato o che lo ha colpito per motivi artistici o emotivi.

Retrocarta | 22 giugno 2017

“Spider-Man: Il bambino dentro”, 25 anni dopo

“Il bambino dentro” è una delle più celebri saghe di Spider-Man, realizzata da J.M. DeMatteis e Sal Buscema, rimasta fuori catalogo per molto tempo.

Sunday page | 18 giugno 2017

Sunday Page: Fred Van Lente

Ogni settimana su Sunday Page un autore o un critico ci spiega una tavola a cui è particolarmente legato o che lo ha colpito per motivi tecnici o emotivi.