Valerio Stivé


  • Sito web:

Tutti i post

#tavolidadisegno | 12 marzo 2018

Nello studio di Luke Healy

Siamo entrati nello studio di Luke Healy, autore residente a Londra, da poco uscito in Italia con il graphic novel “Come sopravvivere nel nord”.

#tavolidadisegno | 5 marzo 2018

Nello studio di Liz Suburbia

Siamo entrati nello studio di Liz Suburbia, autrice americana che da poco ha pubblicato il graphic novel Sacred Heart per Eris Edizioni.

Novità | 26 febbraio 2018

“Il marito di mio fratello” di Gengoroh Tagame: satira degli equivoci sessuali

L’apprezzata miniserie di Gengoroh Tagame è una commedia – non priva di difetti – incentrata sugli equivoci quotidiani di una famiglia allargata.

#tavolidadisegno | 26 febbraio 2018

Nello studio di Capitan Artiglio

Siamo entrati nello studio di Capitan Artiglio, giovane autore che presto debutterà con il suo primo graphic novel per Bao Publishing.

#tavolidadisegno | 19 febbraio 2018

Nello studio di Elia Bonetti

Siamo entrati nello studio di Elia Bonetti, fumettista e illustratore attivo in Italia (Un eroe una battaglia) e all’estero (Fear Itself).

Letteratura, Novità | 1 febbraio 2018

Famiglie di fumettisti. I libri di Joann Sfar e Nadja Spiegelman

Due libri (non a fumetti), usciti quasi in contemporanea, raccontano le famiglie di due importanti fumettisti: Joann Sfar e Art Spiegelman.

Novità | 1 febbraio 2018

Ritratti di guerra di Ángel de la Calle: il costante confronto tra arte e Storia

Un lungo graphic novel che ragiona sul ruolo dell’artista nella Storia, soprattutto nella seconda metà del Novecento, tra figure reali e fatti immaginari.

Novità | 31 gennaio 2018

‘Scalp’ di Hughes Micol, un western nero e fumoso

Il libro dell’autore francese racconta una storia epica e violenta, rappresentata con un immaginario grafico estremamente potente e affascinante.

#tavolidadisegno | 22 gennaio 2018

Nello studio di Julia Wertz

Siamo “entrati” negli studi (non uno solo!) dell’autrice americana Julia Wertz, autrice di Drinking at the movies. Un anno a New York.

Profili | 16 gennaio 2018

“Colville”, il Canada più nero. Intervista a Steven Gilbert

Steven Gilbert ci racconta com’è nato Colville, il suo fumetto che racconta di una gioventù ordinaria e sbandata a confronto con follia e violenza.