Guarda anche le 10 migliori serie dell’anno, le 10 riedizioni e le 10 autoproduzioni

prev  next

8 - Ogni Maledetto Lunedì su Due, di Zerocalcare (Bao Publishing). Ne siamo convinti: i fumetti pubblicati da Zerocalcare sul suo blog resteranno, negli anni a venire, un punto fermo per raccontare – e capire, ridendo (amaramente) – l’Italia di oggi dal punto di vista di chi “non può non dirsi trentenne”. La metafora chiave, qui, è quella del naufragio (la società è la nave e i giovani sono in terza classe). Come ha scritto Nicola Villa: “I superstiti, tutti coetanei trentenni, sono ognuno singolarmente aggrappato a tavole di legno per non andare a fondo, tutti soli e contemporaneamente nelle stesse condizioni, non hanno altra alternativa che tenersi a galla, mentre alcuni riescono anche a costruirsi una zattera (un misero impiego alle Poste), qualcuno rimedia addirittura un motoscafo (i privilegi di classe sociale) e altri non ce la fanno più a reggersi e vanno a fondo “quasi sempre in silenzio o forse sei tu che sei troppo impegnato a stare a galla per accorgertene””. Questa raccolta sancisce non solo il “fenomeno web” che è Zc, ma il suo essere un fumettista italiano davvero (finalmente?) contemporaneo.