Le prime pagine de Il congresso degli animali, di Jim Woodring, in fumetteria e libreria dal 27 luglio per Coconino Press.

congresso woodring coconino

 

congresso woodring coconino

 

congresso woodring coconino

 

congresso woodring coconino

 

congresso woodring coconino congresso woodring coconino

 

congresso woodring coconino

 

congresso woodring coconino

 

congresso woodring coconino

 

congresso woodring coconino

Dal comunicato stampa dell’editore:

Il Congresso degli animali è il primo graphic novel che ha come protagonista Frank, il personaggio più famoso creato da Jim Woodring, star indiscussa del fumetto indipendente americano e autore tra i più amati della scena underground che annovera Robert Crumb tra i suoi maestri..

In questa storia una catena di eventi spinge il buffo gatto antropomorfo ad abbandonare la propria casa, perdendosi in una strana landa popolata da animali inquietanti e figure sinistre. Tra catastrofi marine, mutazioni corporee, templi giganteschi fatti a immagine e somiglianza del protagonista, Woodring inventa una nuova mitologia dove l'estetica dei cartoni animati si fonde con il sogno e l’allucinazione più inquietante. Le sue vignette senza parole divengono una meditazione sul viaggio, l’amicizia e la crudeltà, componendo una miscela surreale che spaventa e diverte allo stesso tempo.

Dopo l’iniziale smarrimento dato da una realtà di cui si ignorano le forme, ma ancor di più le leggi che le governano, il lettore si immerge in questa sfilata strabiliante di esseri mostruosi e di paesaggi ultraterreni, quasi accompagnato per mano dal protagonista Frank. Sopraffatto come lui, alla fine, dinnanzi all’invincibile spettacolo delle emozioni.