Le prime pagine in anteprima da Gli strani avvenimenti del feudo di Tengai, di Shintaro Kago (Hikari / 001 Edizioni).

Dal comunicato stampa dell’editore:

Il feudo di Tengai è governato dalla crudele principessa Sagiri, che regna nel terrore, tra contadini lobotomizzati e ninja che si sfidano ad inventare armi sempre più assurde. Adepta della arti magiche, Sagiri è finora riuscita a mantenere il potere. Ma fino a quando? Shintaro Kago trasferisce la sua fantasia senza limiti nel Giappone medievale e mette in scena un vero e proprio parco a tema infernale. Un susseguirsi delirante di colpi di scena e invenzioni visive, dove la lotta per il potere viene sommersa dall’umorismo macabro e scabroso del nuovo genio del manga.

Shintaro Kago (Tokyo, 1969) è il maestro dell’ero-guro, genere fondato sulla fusione di ironia, nonsense e gusto del macabro. Conosciuto in Europa per le sua collaborazione con il magazine «Vice», disegna dal 1988 per le maggiori riviste underground giapponesi («Ax», «Comic Cotton», «Ubu Mode», «Core Magazine»). Tra le sue influenze, lo scrittore Yasutaka Tsutsui, i Monty Python, Moebius e i mangaka Shigeru Mizuki e Katsuhiro Otomo. Per 001 Edizioni sono già usciti Uno scontro accidentale sulla strada per andare a scuola può portare a un bacio?, Diari di Massacri, Fraction e Anamorphosis.