Le prime pagine di Horus, di Marco Taddei e Simone Angelini, che sarà presentato in anteprima ad Arf! Festival (Roma, 25-27 maggio) e sarà distribuito in libreria e online a fine mese.

Horus

Horus taddei angelini fumetto coconino

 

Horus taddei angelini fumetto coconino

 

Horus taddei angelini fumetto coconino

 

Horus taddei angelini fumetto coconino

 

Horus taddei angelini fumetto coconino

 

Horus taddei angelini fumetto coconino

 

Horus taddei angelini fumetto coconino

 

Horus taddei angelini fumetto coconino

Dal comunicato dell’editore:

Horus, l’antichissima divinità egizia dalla testa di falco, vive in una deprimente cittadina sulla costa adriatica. Vorrebbe tanto tornare in Egitto, ma sono lontani i fasti del suo potere: il dio vaga sperso, in costante necessità di psicofarmaci, nella piatta provincia centro italica. La sua dolente quotidianità viene scossa da un ritrovamento inaspettato: un’audiocassetta senza etichetta, in un secchio della spazzatura. Horus ascolta il nastro, e qualcosa accade…

Questo l’incipit della favola surreale, puntellata di spietato realismo, che porterà il dio egizio nel mondo sotterraneo, per salvare Bastet, la dea dalla testa di gatto, tra diroccate cascine da tossici e epiche battaglie tra gli eserciti di malevole divinità carceriere. Tutto questo mentre il dio sciacallo Anubi, l’unico amico di Horus, porterà i nodi della sua vita al pettine del destino, come raccontato nell’omonimo volume.