Fanzaghirò è una fanzine omaggio a Fantaghirò, la serie televisiva cult anni Novanta la cui protagonista fu per l’epoca rivoluzionaria, una inconsapevole portabandiera dell’ideale femminista, oggi è più sentito che mai.

Il progetto è finanziato via Indiegogo e avrà un obiettivo benefico. I ricavati della vendita dei libri saranno devoluti alla Casa delle donne di Bologna.

Sono coinvolti 40 artisti, emergenti e professionisti dal mondo del fumetto e dell’illustrazione italiana:

Alessandro Baronciani, Alessandro Coppola, Alexiel April, Alice Girlanda, Claudia Nuke Razzoli, Cristina Portolano, Eleonora Antonioni, Fabio Mancini con Marco B Bucci, Flavia Biondi con Anna Ferrari, Francesco Zito, Freddie Tanto, Giopota, Giorga Marras, Giulia Sagramola, Greta Xella, Guido Fiato, Jacopo Camagni, Laura La Came, Lois, Lorenza De Luca, Loris De Marco, Luisa Torchio, Maicol&Mirco, Marco Albiero, Maurizia Rubino, Michele Soma, Noemi Gambini, Nova, Pablo Cammello, Raffaele Sorrentino, Rita Petruccioli, Salvatore Callerami, Salvatore Giommarresi, SantaMatita, Silvia Rocchi, Simone D’Armini, Spugna, Valentina Brancati, Vittoria Macioci.

Di seguito, una selezione delle prime illustrazioni complete finora pubblicate in forma parziale sulla pagina Facebook di Fanzaghirò.

Fanzaghiro Giopota

 

Fanzaghiro Albiero

Marco Albiero

 

Fanzaghiro Bucci Mancini

Fabio Mancini e Marco B Bucci

 

Fanzaghiro Camagni

Jacopo Camagni

 

Fanzaghiro Coppola

Alessandro Coppola

 

Fanzaghiro Fiato

Guido Fiato

 

Fanzaghiro Gambini

Noemi Gambini

 

Fanzaghiro Maicol&Mirco

Maicol&Mirco

 

Fanzaghiro Portolano

Cristina Portolano

 

Fanzaghiro Rubino

Maurizia Rubino

 

Fanzaghiro Xella

Greta Xella

 

Fanzaghiro Zito

Francesco Zito