In anteprima, una storia completa da Special K di Simon Hanselmann, in fumetteria e libreria dal 31 agosto per Coconino Press.

special k Simon Hanselmann coconino

 

special k Simon Hanselmann coconino

 

special k Simon Hanselmann coconino

 

special k Simon Hanselmann coconino

 

special k Simon Hanselmann coconino

 

special k Simon Hanselmann coconino

Dal comunicato stampa dell’editore:

Megg la strega, Mogg il gatto parlante, il loro amico Gufo e Lupo Mannaro Jones lottano senza successo con la depressione, l’uso di droga, una vita sessuale complicata, la povertà, la mancanza di ambizione e le loro complesse relazioni reciproche. Un quartetto che passa le giornate sul divano di casa a stordirsi di marijuana, tra inconcludenti discussioni sul senso della vita e sulle star della tv.

Megg e Mogg decidono di partire per Amsterdam per dedicare un po’ di tempo alla loro vita di coppia, ma subito si accorgono di aver dimenticato i loro antidepressivi. Sarà Gufo a venire in loro soccorso. Ma per quale motivo la sua valigia è piena di vibratori di vetro? E quali disastri potrà combinare Lupo Mannaro Jones, lasciato solo a casa?

Esilarante e poi struggente, spesso grottesco, sempre sorprendente, Special K continua a raccontare, dopo il precedente volume Megahex, le avventure di una banda di amici che arranca in una stupida periferia, tra assurdi sballi casalinghi e gli scarti della società turbo capitalista. Una galleria di personaggi perdenti, confusi e sconsiderati, in grado di trascinare il lettore in situazioni che fanno esclamare: “Che diavolo state facendo? Fermatevi!”.

La serie cult di Simon Hanselmann, apprezzata da maestri della controcultura underground come Robert Crumb e Daniel Clowes, continua a superare tutti i limiti della decenza.