Alcune vignette da #Syria, raccolta del vignettista di satira politica Carlos Latuff. Il volume è uscito nel 2012 per Giuda Edizioni.

Leggi anche: La vignetta politica come comprensione del reale: intervista al vignettista satirico Latuff

Sono forti come pugni allo stomaco le vignette satiriche di Carlos Latuff. Diventato ormai un’icona nei paesi arabi, grazie ai suoi disegni di satira politica, ha documentato a suo modo i fatti della primavera araba e più recentemente della Siria. I suoi strali, però, non risparmiano nessuno, e sono spesso rivolti anche alla politica occidentale, soprattutto a quella americana. Recentemente ha disegnato e commentato i drammatici eventi della rivoluzione in Siria, pubblicando tramite twitter e blog vignette che mettendo a nudo l’ipocrisia dei potenti, le menzogne di tiranni e mass-media, mostrano con la provocazione delle sue fulminanti caricature una lettura alternativa dell’attualità. Disegni taglienti come il rasoio che hanno fatto rapidamente il giro del mondo tramite internet, sospinte dalla corrente delle hashtags della primavera araba. Presentazione di Tahar Lamri. (Dal comunicato stampa dell’editore)