Le prime pagine in anteprima da Un anno senza te, di Luca Vanzella e Giovanni Pota (Bao Publishing).

Leggi anche: Nello studio di Giovanni Pota

Dal comunicato stampa dell’editore:

Dodici mesi, dodici momenti nella vita di un giovane uomo che cerca sé stesso e di farsi una ragione per la fine di un amore importante. 

Dodici situazioni in una Bologna a metà tra Fellini e Boris Vian, che punteggiano un percorso di crescita più che di guarigione, raccontato con una delicatezza disarmante da Luca Vanzella e reso reale dalle immagini, potentissime e perfette per questa storia, di Giopota, alle prese con il suo primo romanzo grafico lungo.

Luca Vanzella è un fumettista e sceneggiatore. Nato nel 1978, ha studiato a Bologna Scienze della Comunicazione. La sua tesi sui Cosplay è stata pubblicata da Tunué nel 2005. Esordisce nel 2001 sceneggiando Dottor Massacro, pubblicato da Indy Press Comics, avviando così una proficua collaborazione con la Casa editrice, con cui continua a lavorare fino al 2004 come redattore. Nel 2003 fonda l’etichetta indipendente Self Comics insieme a Luca Genovese, con cui inizia un lungo sodalizio. Nel 2005 partecipano alla mostra Comics Against the Global War, nel 2006 pubblicano per Self Comics Gloria, ovvero il giorno in cui… e nel 2008, per Beccogiallo, esce Luigi Tenco – una voce fuori campo. Sempre in collaborazione con Luca Genovese, nel 2011 sceneggia BETA, miniserie in due volumi edita da BAO Publishing e successivamente ripubblicata da Editoriale Cosmo. Nel 2015 entra a far parte della squadra di Orfani sceneggiando alcuni albi della seconda e della terza stagione. Nel 2017, per la Casa editrice BAO Publishing, scrive il romanzo grafico Un anno senza te, illustrato da Giopota.

Giopota è un fumettista e disegnatore, nato a Caserta nel 1988. Dopo il diploma di grafico pubblicitario inizia a lavorare come web designer finché, nel 2012, decide di trasferirsi a Bologna per studiare Fumetto e Illustrazione all’Accademia di Belle Arti. Lavora come illustratore per case editrici italiane e non. Nel 2014 ha pubblicato la raccolta di fumetti brevi per Renbooks I fuochi della sera. Nel 2017 esce il suo primo fumetto lungo Un anno senza te, su testi di Luca Vanzella, pubblicato da BAO Publishing.